Utente 483XXX
Gentili dottori,
vi prego cortesemente di rispondere ai miei quesiti.

Circa venti giorni fa ho subito un intervento di circoncisione parziale.
Evidentemente per erezioni spontanee, una parte dei punti (diciamo 1/4) sono saltati prima che la ferita si chiudesse. Il risultato è che i due margini della cicatrice in quel punto si sono aperti, lasciando la pelle "viva" scoperta.
Il medico mi ha consigliato di continuare semplicemente con il disinfettare la ferita.

Ci sono modi ulteriori per agire?
Quali sono i tempi con cui la situazione dovrebbe normalizzarsi?
E soprattutto, questa apertura della cicatrice lascerà segni permanenti?

Grazie in anticipo a tutti coloro che risponderanno.

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
il consiglio del suo medico è corretto aspetti, curi l'igiene e guarirà spontaneamente
cari saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org