Utente 486XXX
Dottori buon giorno è da circa una settimana che avverto un senso di mancato svuotamento vescicale..
Per la precisione circa una settimana fa durante un eiaculazione ho avvertito un leggero dolorino al glande (che si è protratto per un paio di giorni ora non più) e da allora ho iniziato ad avvertire questo problema...
Siccome qualche mese fa ho avuto due episodi di espulsione calcoli ho pensato fosse questo,ma nononstante beva tanto questo fastidio come se ci fosse ancora urina nell uretra è ancora presente,infatti se sforzo ne esce qualche altra goccia..
L eiaculazione non è dolora e non avverto bruciore durante la minzione..
In occasione dell espulsione dei calcoli ho effettuato un ecografia delle vie urinarie dove era presente un piccolo calcolino nel rene sinistro poi controllo prostata spermiogramma e urine tutto negativo,cosa può provocare tutto questo?grazie

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

da questa postazione, difficile capire in modo preciso e corretto la possibile causa del suo attuale problema urologico; forse la cosa più sensata a cui pensare è una eventuale irritazione, infiammazione di tipo "meccanico" esito del precedente passaggio dei suoi calcoli renali.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione diagnostica mirata e poi eventualmente una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com