Utente 487XXX
Buongiorno,
Circa una settimana fa mi sono dovuto recare al pronto soccorso in ambulanza per una forte colica renale DX. A seguito di esami del sangue ed ecografia renovesciale il referto comunica:

" I reni sono in sede con dimensioni, profili e spessore corticale nella norma. A destra sono presenti spots iperecogeni da verosimile microlitiasi; in un calice del gruppo medio a sinistra si segnala un calcolo di 8 mm. I bacinetti sono lievemente dilatati (diametro di circa 10mm) verisimilmente in rapporto al mancato grado di repleione vescicale: si segnala lieve tortuisità dek breve tratto esplorabile del terzo prossimale dell'uretere destro, con contenuto finemente iperecofeno a tale livello. La vescica, ben distesa, a pareti nette, il contenuto è disomogeneo e corpuscolato, i meati uretali sono attualmente pervi. Ai livelli esaminato non si osserva versamento".

Ho prenotato la visita tramite asl ed è fissata tra un mese. Le domande sono:
E' rischioso attendere un mese?
Posso svolgere regolare attività fisica come palestra e calcetto?
Basta bere 2 lt al giorno di acqua come consigliato per evitare altre coliche renali.

Preciso che ho 25 anni e dal giorno della colica tolti alcuni fastidi nei giorni successivi ad oggi la situazione è quasi asintomatica tranne in alcuni momenti della giornata.

A presto.

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Per comprendere al meglio la situazione sarebbe opportuno eseguire comunque una TAC dell'addome senza mezzo di contrasto.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 487XXX

La ringrazio per la risposta.
Al momento pensa io possa svolgere un’attività fisica sportiva e quotidiana nella norma senza eccessi?
Comunico che al momento non provo dolori e le urine sono belle pulite senza nessun dolore in fase di uscita.
A presto.

[#3] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Faccia pure la sua vita, ma prima di aver chiarito definitivamente la situazione non esageri.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#4] dopo  
Utente 487XXX

È stato genitilissimo seguiró quanto detto.
Buona giornata