Utente 493XXX
Buongiorno
sono stata sottoposta nefrectomia parziale robotica per l'eliminazione di una neoformazione di 30x17 al rene sin. E' arrivato l'esame istologico e poichè la 1^ visita di controllo sarà tra un mese, se potete cortesemente darmi qualche delucidazione.
Il referto recita" Carcinoma a cellule chiare del rene G1 pT1a R0 "
Grazie per una gentile risposta

[#1] dopo  
Prof. Alessandro Sciarra

32% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
Buongiorno,
il referto istologico e' sicuramente positivo.
Confermata il sospetto di neoplasia nella forma istologica più' comune nel rene.L'istologia descrive una neoformazione limitata come estensione ad a bassa aggressività'.
Corretta l'indicazione ad una asportazione parziale e non una nefrectomia.
Saranno ora necessari controlli periodi con TC ad intervalli regolari nei prossimi anni per verificare assenza di recidive o progressioni di malattia.

Un cordiale saluto

Prof Alessandro Sciarra
Prof. Alessandro Sciarra

[#2] dopo  
Utente 493XXX

Buongiorno
per il controllo ad un anno dall'operazione ho effettuato Tac con mdc . Il referto riporta:
Indagine eseguita senza e con mezzo di contrasto : Si confronta con precedente TC del 29/09/2017
A controllo odierno non più riconoscibile la neoformazione solida in corrispondenza del labbro anteriore del rene sin in esiti di tumorectomia , dove si apprezza la comparsa di alcune piccole calcificazioni superficiali (a livello della capsula renale) inoltre si riconosce area parenchimale ipodensa ovalare con lassimo diametro assiale di ca.2 co, verosimilmente siferibile a esiti di intervento chirurgico idi tumorectomia. Si consiglia comunque controllo TC con mezzo di contrasto a tre mesi. Non riconoscibili lesioni focali sospette a carico del rene dx. Bilateralmente sovrapponibili le formazioni ipodense di natura cistica di maggiori dim. a dx. A livello epatico sovrapponibile la formazione angiomatosa segnalata precedentemente a carico del V segmento epatico.Non riconioscibili focali lesioni epatiche di nuova comparsa. Non lesioni focali con caratteri sospetti a carico di pancreas, milza (sovrapp. la splenula accessoria), e surreni. Vescica normodistesa, priva di formazioni parietali aggettanti endoluminali. Non linfoadenomegalie nè versamento libero addominale. Sovrapponibile la restante obiettività.
La rx del torace è negativa.
Grazie per un Vs. cortese commento