Utente 167XXX
Salve soffro da circa 8 anni di prostatite cronica. In maniera sporadica (circa una volta al mese), da diversi mesi, mi capita di lavorare con un collega che ha l’abitudine di fumare in macchina (con i finestrini aperti). Diciamo che in una mattina fuma circa 4-5 sigarette. Io cerco comunque di non respirare il fumo, dato che la sigaretta la tiene fuori dalla macchina. Volevo sapere se questa attività puo contribuire a creare danni o ha gia creato danni come il carcinoma prostatico.
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Alla sua età non è razionalmente verosimile sviluppare un carcinoma della prostata, che in ogni caso non è fra i tumori così strettamente legati al fumo di sigaretta.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing