Utente 390XXX
Buongiorno ieri ho ritirato il referto di urinocoltura spermiocoltura e tampone uretrale
Precedentemente prescrittomi dall urologo per via di bruciori post minzione
Il risultato è stato
ESCHERICHIA COLI
ENTEROCOCCUS FAECALIS
CARICA BATTERICA 100.000
È una cosa grave ? Ce da preoccuparsi
In seguito il mio urologo mi ha prescritto
LEVOFLOXACINA 500mg Die x10gg
Vorrei sapere,dato che sono un consumatore quasi abituale di cannabis legale,se era possibile continuare a fumare nonostante la cura antibiotica prescrittami.
Nel caso a cosa andrei incontro
Può essere che la cura antibiotica rallenti o annulli il suo effetto ???
Potrei farne anche a meno per 10gg
Più che altro sono molto preoccupato dai batteri che mi sono stati riscontrati e non ne capisco la causa onestamente
Ringrazio anticipatamente tutto lo staff
Vorrei una maggiore tranquillità da parte vostra
Grazie a tutti.Buona giornata

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Questi batteri derivano quasi certamente dal suo intestino, perché abbiano interessato la prostata dovrà essere interpretato in base alla conoscenza completa del caso che non possiamo avere a distanza. Non vi dovrebebro essere interferenze tra l'antibiotico e la sostanza di cui lei fa un uso voluttuario.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 390XXX

La ringrazio dottore innanzitutto per la sua celere risposta
Volevo dirle che sono già stato dall urologo ancor prima di ritirare L esito di tutti gli esami il quale dice che :
ESAME OBBIETIVO:genitali nella norma
ER/prostata piccola,limiti netti,consistenza aparenchimatosa,mobile,non dolente
SI CONSIGLI:LEVOFLOXACIN 500mg
1 compressa alla sera x10 sere
ANAMNESI: infezione uretrale e IVU
bruciori menzionale da circa 20gg
Urinocoltura:E.coli sensibile alla LEVOFLOXACIN
SPERMIOCOLTURA : E.coli,enterococcus faecalis
Quindi non potrò mai sapere la causa scatenenante di tutto questo ?

[#3] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
In una parte dei gasi non si riesce a comprendere chiaramente la causa scatenante l'infezione, comunque lei provi a far mente locale sulla funzione intestinale, l'alimentazione' eventuali strapazzi fisici delle ultime settimane e sulla quantità di liquidi introdotta.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing