Utente cancellato
Buongiorno,
Ho effettuato ieri mattina un intervento di circoncisone completa.
Ieri tutto apposto non avevo ne gonfiori ne fastidi.
A partire da questo pomeriggio si è gonfiata molto la zona della ferita impedendomi anche di riuscire a medicare con precisione la zona dei punti poiché interessata e coperta dal gonfiore.
Sento inoltre delle fitte dalla zona dei punti, come se venissi punto da un ago, il tutto accompagnato da sanguinamenti, anche importanti.
Il primario che mi ha operato dopo l operazione non mi ha dato indicazioni se non quelle della medicazione per 7 giorni con gentalyn crema, e una visita di controllo tra due mesi.
Sono qui a chiedervi, sto passando il normale decorso post operatorio o è il caso che io prenda qualcosa o torni dal medico?

P.S. Vi informo solo perché mi pare cosa strana il fatto che io non sia sotto nessun tipo di antibiotico, è normale?

Vi ringrazio anticipatamente

Saluti

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

segua le indicazioni ricevute; non sempre, per interventi fatti in situazioni cliniche sicure e in ambienti idonei, è indicata un’antibioticoterapia successiva.

Se poi presenta "sanguinamenti, anche importanti” bene far rivalutare in urgenza la ferita chirurgica.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione mirata e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com