Utente 479XXX
Buongiorno,
Sono un ragazzo di 20 anni e questa mattina è accaduto un fatto che mi sta preoccupando; mi sono infatti svegliato (verso le 8.30) con il letto un po'bagnato (di urina). La cosa strana è che prima di svegliarmi stavo effettivamente sognando di urinare, ma appena mi sono accorto che lo stavo facendo davvero mi sono trattenuto e sono andato in bagno. La quantità di urina non è tanta ma comunque non trascurabile.
La sera prima sono andato a letto verso le 23 senza essere andato in bagno e a cena (verso le 21,21.15) ho bevuto circa 1 l di acqua. A pranzo ho anche mangiato molta carne e ho bevuto sempre molta acqua, direi sempre un litro circa, quindi in totale durante la giornata circa 2,5 litri. Non sto assumendo farmaci, non ho preso sonniferi, faccio sport, non ho particolari stress e soprattutto non mi è mai capitato di soffrire di enuresi notturna da piccolo, tantomeno da adolescente. Questo caso isolato deve preoccupare?
Grazie per la gentile risposta

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

se caso isolato, da quello che ci racconta, no; ma, se il problema dovesse ripetersi, bisognerà allora sentire in diretta il suo urologo di riferimento.

Detto questo poi si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione diagnostica mirata e poi eventualmente una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com