Utente 392XXX
Salve dottori sono stato operato due anni fa per un seminoma classico di 1 stadio al testicolo sx. Ora sento da diverso tempo nel testicolo come dei vasi che nn é epididimo li sento dentro al centro del testicolo cioe la struttura nn e liscia la sento con tubuli rialzati. Possibile che con l operazione e rimozione di un testixolo l altro sia andato in atrofia varicale e di conseguenza si siano ingrandite le vene interne al testicolo. Ho fatto svariate ecografia tra cui una una settimana fa con esiti negativi e nessuno riewce a giustificarmi cio che si sente. Potrebbe essere una vene dilatata al centro del teaticolo xk nn e un bocco o nodulo e come un tubo che avvolte sento duro e avvolte piu morbito ripeto conosco bene la struttura nn si tratta di epididimo xk lo sento centrale. Grazie

[#1] dopo  
Dr. Andrea Fandella

24% attività
4% attualità
0% socialità
TREVISO (TV)
VENEZIA (VE)
SAN DONA' DI PIAVE (VE)
UDINE (UD)
PADOVA (PD)
MARTELLAGO (VE)
GODEGA DI SANT'URBANO (TV)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2011
Si tratta forse di un aumento della vascolarizzazione in testicolo vicariante. I processi fisiologici del nostro corpo fanno aumentare di volume un organo quando il suo gemello è assente. Il processo potrebbe essere avvertito come pesantezza locale ed aumento di vascolarizzazione.
Se i markers testicolari e l'ecografia non mostrano alterazioni mi limiterei al semplice follow-up e alla somministrazione al bisogno di antidolorifici
Dr. Andrea Fandella
Consultant Urologia Rizzola di San Donà di Piave Ve
Hesperia Modena

[#2] dopo  
Utente 392XXX

Grazie dottore cmq si sto facendo i controlli fissati ogni 6 mesi con analisi tac e ecografia ma purtroppo ho le paure che mi assalgono e faccio un eccessiva manipolazione rischiando gravi danni e questo ormai e un circolo vizioso che nn riesco a superare