Utente 513XXX
Buongiorno,dopo due coliche renali in 15 giorni,ho effettuato un ecografia all'apparato urinario(reni-surreni-ureteri-vescica)
il referto cita:presenza di modesta distensione delle cavita escretrici del rene sx in pz che presenta piccola litiasi premurale di 3 mm
che occupa solo parzialmente il lume e non ostacola lo scarico dell'uretere in quanto e' visibile un valido jet ureterale.
nel rene di sx e' presente minuscola concrezione pre- litiasica al terzo medio non ostruente.Nulla al rene dx.come devo comportarmi? devo fare ulteriori accertamenti? ,grazie per un eventuale risposta. Luigi

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
La diagnosi ecografica pare evidente e soddisfacente. La situazione dovrebbe essere affrontata direttamente da un nostro Collega specialsita in urologia. Il destino di questi piccoli calcoli è imprevedibile, ma in linea di massima le possibilità di espulsione spontanea sono abbastanza elevate. Certo è che se il destino della situazione è l'espulsione spontanea, questa deve avvenire entro tempi accettabili di alcune settimane. E' cheiaro che la persistenza di disturbi importranti potrebbe spingere ad una risoluzione operativa, ma questo accade abbastanza raramente. In queste situazioni è abituale prescrivere farmaci che teoricamemnte "facilitano" la progressione del calcolo, anche se la loro efficacia è molto variabile ed imprevedibile. Considerate le dimensioni, è difficile che il calcolo possa essere materialmente raccolto dalle urine, diciamo che anche se i disturbi scomparissere completamente, entro un mese sarà comunque opportuno ripetere una ecografia dell'addome. E' sconsigliabile bere moltissima acqua, poiché (contrariamente a quanto si crede) non è la spinta dell'urina a far spostare il calcolo ed esagerare rischia di causare inutili coliche.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing