Utente 958XXX
Buongiorno, ho 47 anni e dopo i 40 anni ho iniziato ad avere questo piccolo incoveniente cioè io non sono un amante del caffè perciò nella mi vita ne ho bevuto veramente poco però come dicevo oggi come oggi ne bevo uno dopo il pranzo e in questione di 5-10 minuti devo scappare in bagno a urinare ovviamente se non lo bero non mi succede niente. Ho qualche problema io all'apparato urinario oppure è una caretteristica del caffè che fa questo effetto perchè ho chiesto in giro ma non mi sembra che capiti alle altre persone o non ci fanno caso. Qualcuno sa dirmi qualcosa o devo fare qualche esame? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Izzo

28% attività
8% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
MASSA LUBRENSE (NA)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
Caro utente,
teoricamente l'abuso di caffè può comportare una accentuazione dei disturbi urinari. Tuttavia, è necessario un inquadramento clinico dello stato dell'apparato genito urinario.
Si sottoponga a visita specialistica, in accordo con il suo medico curante.
Cordialità
Dr. Alessandro Izzo
www.studiomedicoizzo.it
dott.alessandro.izzo@gmail.com