Utente 467XXX
Buonasera, scrivo perchè ho un problema al getto urinario.
In pratica l'hanno scorso avevo un problema di perdite consistenti, ad ogni movimento brusco perdevo qualche goccia.
Ho fatto quindi una visita veloce e mi è stato detto che non c'erano problemi apparenti e la cosa mi ha un po' scoraggiato quindi non ho proseguito.
Le perdite erano veramente invadenti però e qualche tempo dopo ho scoperto che se al termine della minzione schiacciavo la parte sottostante allo scroto usciva l'ultima parte del getto e non avevo più perdite, è come se con la minzione normale non riuscissi a svuotare la completamente la vescica. Ormai è mesi che attuo questa procedura e non ho più perdite di alcun tipo ma non essendo una cosa normale (immagino) non vorrei che alla lunga sia dannosa.
Inoltre vorrei aggiungere che il getto in generale è storto, soprattutto nei momenti iniziali è quasi impossibile raddrizzarlo e spesso addirittura si divarca (non so se è il termine corretto)
Grazie in anticipo per le risposte,

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

fatta una ecografia completa delle vie uro-genitali con valutazione di un eventuale residuo post- minzionale?

Fatta un'uroflussometria registrata?

Che dice il suo urologo di riferimento?

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica diretta rappresenta il solo strumento per poterle dare poi eventualmente, quando possibile, un’indicazione clinica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 467XXX

Buongiorno, come ho detto ho fatto una visita che si è conclusa con un nulla di fatto, non essendo io l'esperto non ho chiesto di fare le cose che mi dice, avrebbe dovuto dirmelo il medico...
Quello che voglio sapere è se quello che sto facendo è dannoso o normale
Grazie

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non si "manipoli" senza prima avere consultato in diretta un esperto urologo.

Le ripeto che sempre la visita medica specialistica diretta rappresenta il solo strumento per poterle dare poi eventualmente, quando possibile, un’indicazione clinica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com