Utente 518XXX
Buongiorno, verso la fine di giugnoo dal giorno 20 circa, notavo la presenza di "sabbietta" arancione nelle urine, i primi giorni di luglio le urine erano torbide con presenza di ematuria, in data 06 luglio avevo espulso un calcolo di circa 3mm, il giorno dopo, 7 luglio, avevo la febbre a 38 e sono andato al pronto soccorso. Esami del sangue perfetti, mi fanno un'ecografia e risulta rene sinistro in idronefrosi, eseguino una tac senza contrasto e risulta un altro calcolo in vescica da 4mm, che ho espulso il giorno stesso. AL pronto soccorso mi hanno detto di prendere AUGMENTIN 1000 3 volte al giorno per 6 giorni (sono favico quindi hanno escluso il ciproxin). HO iniziato la cura il giorno seguente 08 luglio per 6 giorni fino al 13 luglio. la febbre è scomparsa, ma ho sempre malessere e brividi di freddo.
Il data 17 luglio mi hanno consigliato di eseguire esami delle urine, che ho effettuato il giorno 18 luglio, quindi 5 giorni dopo augmentin.
questi sono i risultati. Mi preoccupano la presenza di cellule basse vie, dei leucociti e muco. Non vorrei che ci sia ancora infezioneo che il test sia stato fatto troppo vicino alla fine del'antibiotico e quindi con valori falsati. GRAZIE! Posto i risultati:

ESAME URINE CHIMICO FISICO
-------------------------------------------------
Colore: ORO
Aspetto: LEGGERMENTE TORBIDO
Peso Specifico: 1020
Ph 5
Proteine, Glucosio, Bilirubina, Urobilinogeno, Emoglobina, Corpi chetonici, Nitriti: ASSENTI

ESAME URINE MICROSCOPICO:
------------------------------------------------------------------------------

** Cellule Basse vie: ALCUNE (valore riferimento ASSENTI)
** Leucociti campo: 3 - 5/c (valore riferimento ASSENTI)
eritrociti: assenti
** Muco: + - - (valore riferimento ASSENTI)
cilindri: assenti
urati: assenti
fosfati: assenti
ossalati: assenti
miceti: assenti
flora batterica: assenti
cristalli: assenti

ESAME URINE URINOCOLTURA:
-----------------------------------------------------------
NEGATIVO

[#1]  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Il quadro è abbastanza tipico per la recente espulsione di sabbia ed un picoclo calcolo, presumibilmente di acido urico. Se non vi sono disturbi, nn è necessaio prendere particolari provvedimenti. Sarà comunque opportuno ripetere l'esame dele urine e l'ecografia renale tra alcune settimane.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 518XXX

Buonasera Dott. re Piana. In primis grazie per la risposta. I calcoli espulsi erano arancioni proprio come la sabbia, mi è stato detto che dovrebbero essere di acido urico proprio come lei ha supposto!
Al momento ho solo malessere, niente febbre e le urine tolto qualche giorno fa che ho dato ancora della sabbia ed erano leggermente torbide, ad oggi sono limpide.
Seguirò il suo consiglio, ripeterò le urine e farò un'eco di controllo.
La ringrazio per la celere risposta!

[#3] dopo  
Utente 518XXX

Buongiorno dott. re Piana, la disturbo nuovamente per un'opinione a riguardo all'esito della TAC fatta al pronto soccorso e che stamani ho ritirato.

Tac senza contrasto
Modesta ectasia calico pielica ureterale a sx
Piccolo calcolo 4mm in vescica
No idronefrosi a dx
Si segnala modesta falda liquida in pelvi con minima imbibizione edematosa del tessuto adiposo peritoneale

Potrebbe dirmi cosa vuol dire quella falda? Ho chiesto al PS e mi hanno detto che potrebbe essere una cosa normale dovuta al calcolo.

Grazie!

[#4]  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Si tratta di segni abbastanza frequenti che si rilevano in seguito a coliche renali di una certa intensità. Nulla di significativo, nessun provvedimento da prendere. Il piccolo calcolo è comunque ancora in vescica, se non ne si apprezza direttamente l'espulsione, sarà opportuo ripetere un'ecografia tra alcune settimane.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#5] dopo  
Utente 518XXX

Grazie per la risposta.
Il calcolo per fortuna è ststo espulso il giorno stesso, 2 ore dopo la TAC!
Grazie ancora per la riaposta e le auguro buona giornata!

[#6] dopo  
Utente 518XXX

Buongiorno Dottor Piana
Le scrivo a distanza di qualche mese per porLe una domanda a riguardo dei calcoli di acido urico.
Stamani ho avuto il risultato dell'analisi sul calcolo espulso e come da Lei dedotto era al 90% di Acido Urico.
I miei esami del sangue sono perfetti compreso l'acido urico, ho fatto anche le urine delle 24h per l'acido urico ed era nella norma...Le volevo chiedere una domanda, io assumo, per problemi intestinali, 2 compresse al giorno di FEEDCOLON che altro non è una pastiglia a base di acido butirrico e calcio butirrato.
Possono questi acidi andare a aumentare la possibilità di avere calcoli di acido urico ?
So che le cause principali sono le purine, ma mi chiedevo se questi acido potessero in qualche modo aumentare la possibilità di recidive a questi calcoli.
La ringrazio ancora!

[#7]  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
No, anzi regolarizzando l'intestino (molto) teoricamente potrebbe anche proteggere dagli squilibri metabolici che talora sono alla base della formazione dei calcoli urinari.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#8] dopo  
Utente 518XXX

Grazie Dottor Piana,
la mia paura era quella che essendo comunque un acido derivato dal burro potesse in qualche modo aumentare il rischio di aumentare l'acido urico e di conseguenza avere calcoli più frequentemente!
E' stato, come sempre, esaustivo e veloce!
Grazie ancora!

[#9]  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Ma l'acido butirrico non deriva dal burro :-) :-) :-) ci mancherebbe!
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#10] dopo  
Utente 518XXX

Buongiorno dottor Piana.
Mi scuso se La interpello ancora ma avrei bisogno di un suo parere.
Da qualche tempo avevo notato che avevo le urine schiumose, da subito non ci ho dato importanza, ma l'altro giorno il mio medico di famiglia ha pensato di farmi fare degli esami e sono preoccupato per la presenza di PROTEINE nelle urine delle 24H
Le posto i seguenti risultati e avrei piacere a sapere una sua opinione. LA ringrazio!

EMOCROMO: TUTTO NELLA NORMA PERFETTO
ALBUMINA: 5,15 g/dl (valori 3,5 -5.2)
UREA 34,00 mg/dl (valori 10,0 - 50,0)
ACIDO URICO 5,10 mg/dl (valori 3,5 - 7,2)
CREATININEMIA 1,06 mg/dl (valori 0,7 - 1,2)
VELOCITà FILTRAZIONE GLOMERULARE (e-GFR)
86 ml/min /1.73 mg (valori >60,0)

ESAME URINE URATO URINARIO 24H (diuresi 2250ml)
463,00 mg/24h (valori 250 - 750)

********* ESAME URINE PROTEINE URINARIE 24H (diuresi 2250ml)
0,49 g/24h (valori 0 - 0,08) ****************

ESAME URINE completo e Urinocoltura: IN ATTESA (devono ancora arrivare)

Tengo a precisare che a marzo ho fatto semrpre questo esame delle proteine nelle urine ed era a filo dei valori massimi a 0.07 .. ora è aumentato parecchio

preciso ulteriormente che per via delle mia colite la mia alimentazione è priva di frutta e verdure, ma basata molto su pasta, patate e carne.
Bevo normalmente 2lt di acqua al giorno, non fumo e non bevo alcolici o sostanze da fasfood
Grazie!

[#11]  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Questa situazione è di interesse nefrologico e non urologico.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#12] dopo  
Utente 518XXX

La ringrazio ugualmente Dottor Piana !
Buonagiornata!