Utente
Egregio Dottore

questa mattina ho ritirato le analisi del sangue ed urine.

Quelle del sangue tutto bene mentre in quelle delle urine c'è un valore che mi disturba...:

Emoglobina 0.03 (0.00 - 0.03)
Globuli rossi (RBC) 23 (0 - 15)

Già negli anni passati ho avuto spesso il valore dei globuli rossi alterato (nel sedimento) ma, su parere del medico di famiglia, non ho mai fatto ulteriori esami o approfondimenti (escluso ecogorafia addominale annuale completa in cui si notano cisti ai reni).


Lei cosa ne pensa?
Grazie.

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

il suo problema clinico si chiama microematuria.

Cosa dice il suo urologo di fiducia?

Detto questo, se comunque desidera avere altre notizie più dettagliate su tale problematica urologica, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

https://www.medicitalia.it/blog/urologia/6353-sangue-nelle-urine-nuove-linee-guida.html

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

[#2] dopo  
Utente
Grazie Dottore per la tempestiva risposta.

In realtà non ho un urologo di fiducia (non ci sono mai andato)... mi rapporto con il mio medico di famiglia.
A titolo informativo lo stesso valore di globuli rossi lo avevo riscontrato anche anni fa (2015, 2016, 2017) ma il medico non ha dato peso alla cosa.
Eseguo ogni anno regolare ecografia addome completo e non risultano particolari problematiche...

Ps
Qualche giorno fa prima degli esami di sangue (tutto ok) e urine avevo un po' di bruciore alla minzione ma nessun altro disturbo.

Cosa mi consiglia? Grazie.

[#3] dopo  
Utente
Egregio Dottore

mi correggo...

Nel 2020 i globuli rossi (RBC) sono 23 (0 - 15)
Nel 2017 i globuli rossi (RBC) erano 8 (0 - 15)...
Nel 2014 i globuli rossi (RBC) erano 25 (0 - 15)...
Nel 2013 i globuli rossi (RBC) erano 25 (0 - 15)...


Sono preoccupato... l'idea di fare una cistoscopia mi spaventa parecchio.

Grazie per una sua ulteriore cortese risposta.

[#4]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non drammatizzi, in questi casi di microematuria, può bastare generalmente una attenta monitorizzazione citologica ed ecografica, fatta sempre con il suo urologo di riferimento.

Ancora un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

[#5] dopo  
Utente
Grazie Dottore... la ringrazio per la sua cortese risposta.
Seguirò i suoi consigli.

Buona giornata.

[#6] dopo  
Utente
Egregio Dottore

una settimana fa, al mattino appena svegliato, ho prodotto urina scura color marrone scuro (e "pesante" visto che e scesa verso il basso nell'acqua presente nel vater).
Nei giorni precedenti avevo bevuto molto poco... dopo questo evento, nei giorni successivi, bevendo molto di più il problema non si è più ripresentato.
Non ho altri disturbi.

Sono molto preoccupato... Alla luce anche degli ultimi esami urine che le ho inviato cosa mi consiglia di fare?

Grazie la eventuale cortese risposta.

[#7]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene a questo punto risentire in diretta sempre il suo urologo di fiducia, con lui ripetere una ecografia vescicale e, se da lui indicata, a questo punto fare anche una uretrocistoscopia.

Ancora un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

[#8] dopo  
Utente
La ringrazio Dottore per la celere risposta.

Questa mattina ho sentito il mio medico di famiglia e mi prescritto di rifare solo l'esame delle urine.
Gli ho chiesto di fissare un appuntamento con l'urologo ma mi ha detto che non serve.
Lunedi mattina ho fissato un appuntamento con lui (il mio medico) e vedrò di farmi fissare anche un'ecografia sperando che i tempi d'attesa non siano troppo lunghi.
Confesso che l'idea di una cistoscopia mi preoccupa e mi spaventa... chi ha avuto occasione di farla mi ha detto essere una manovra alquanto invasiva e dolorosa (nel mio ospedale è disponibile solo lo strumento rigido non flessibile).

Ho il morale a terra...

[#9] dopo  
Utente
Gentilissimo Dottore cosa ne pensa?
Grazie.

[#10]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Senta ora in diretta il suo urologo e se possibile chieda a lui, nell'eventualità di dover fare una uretrocistoscopia, dove poter trovare una struttura sanitaria che ha un uretrocistoscopio flessibile.

Ancora un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

[#11] dopo  
Utente
Grazie Dottore... Cordiali saluti.

[#12] dopo  
Utente
Buongiorno Dottore.

Ripetuto esame delle urine e presenza di globuli rossi scesa quasi entro i limiti:

Globuli rossi (RBC): 17 (0 - 15) (Precedente era 25)

Domani visita urologica (in anticipo rispetto all'appuntamento per Ecografia fissata per il 13 giugno)... con (forse) cistoscopia.

Speriamo bene...

[#13]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
[#14] dopo  
Utente
Certamente! Grazie.

[#15] dopo  
Utente
Buonasera Dottore.

Mi è stato chiesto di fare ecografia addome completo (con particolare attenzione a reni e vescica) ed esame citologico delle urine.

Speriamo bene...

[#16]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Segua le indicazioni ricevute, sono condivisibili.
Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

[#17] dopo  
Utente
Buongiorno Dottore, certamente.

Anche se, a mio modesto avviso, l'esame dirimente sarà un' eventuale cistoscopia (che potrei sopportare, anche se effettuata con strumento flessibile, solo in sedazione).

La terrò aggiornato e grazie per la sua disponibilità.

[#18] dopo  
Utente
Buonasera Dottore.

Eseguita ecografia a reni, prostata e vescica.

Referto:

Rene destro di dimensioni ed ecostruttura nei limiti di norma. Non riduzione dello spesore corticale. Non identificabili dilatazioni della cavità calico-pielica, nè immagini riferibili a litiasi.
Rene sinistro di dimensioni ed ecostruttura nei limiti di norma; non riduzione dello spessore corticale. Non identificabili dilatazioni della cavità calico-pielica, nè immagini riferibili a litiasi.

Vescica repleta, di morfologia e spessore parietale nella norma (v.n.: < 4 mm).
Assenza di formazioni endoluminali di significato patologico.

Prostata di dimensioni nella norma, con ecostruttura debolmente disomogenea (ipoecogena) in corrispondenza del lobo medio (possibile esito di protatite, da ricontrollare a distanza).

Cosa ne pensa? Mi sento un po' più tranquillo... (o sbaglio?).

Per l'esito dell'esame citologico delle urine (tre campioni) dovrò attendere circa 45 giorni (così mi hanno detto all'ospedale).

Cosa ne pensa? Grazie.

[#19] dopo  
Utente
Egregio Dottore...Aggiungo che ho chiesto al medico ecografista una particolare attenzione all'analisi della vescica ed infatti l'ha controllata e ricontrollata più volte da varie angolazioni rassicurandomi che non era presente alcuna anomalia e che la visibilità era ottimale.