Coito interrotto e pillola, posso stare tranquilla?

Partecipa al sondaggio
Buonasera dottori, sono una ragazza che purtroppo ha grandi difficoltà a vivere una vita sessuale serena.


Prendo regolarmente e senza particolari problemi la pillola Effiprev da due anni ormai, ma non sono mai riuscita a praticare rapporti completi con il mio partner a causa di mie numerose ansie.
Pertanto, volevo approfittare della vostra gentilezza per porvi qualche domanda:
1- praticare sistematicamente l’eiaculazione esterna (il mio partner esce minuti prima di concludere) ci mette al riparo da gravidanze indesiderate in caso di qualsiasi problema di non assorbimento della pillola?

2- il presentarsi regolare della mestruazione da sospensione, ogni mese lo stesso giorno, esclude ogni rischio e sospetto di gravidanza?


Grazie in anticipo, cordiali saluti e buona estate!
[#1]
Dr. Paolo Piana Urologo 40.2k 1.8k 19
Le consigliamo di ripostare questa richesta di consulto nella sezione - ginecologia - che è certamente più competente di noi urologi.
Ci limitiamo a ricordare che il coito interrotto è da semrpe stato dimostrato come il meno efficace dei metodi anticoncezionali, per l'assoluta assenza di possibilità di controllo.

Paolo Piana
Medico Chirurgo - Specialista in Urologia
Trattamento integrato della Calcolosi Urinaria
www.paolopianaurologo.it