Urina scura

Buongiorno, sono una ragazza di vent’anni e da 3 giorni ho iniziato a soffrire di mal di testa fortissimi seguiti da brividi e sudorazione intensa alternati e sonnolenza, ma soffrendo spesso di cervicalgia, non ci ho dato molto peso.
Stamane mi è capitato di svegliarmi in un bagno di sudore con occhi gonfissimi sopra (ma ho pensato fosse per il troppo sonno circa 9 ore ho dormito rispetto alle mie solite 6) e la mia prima urina era scurissima, nemmeno gialla quasi arancione scuro.
Durante la giornata va meglio ma mi sembra meno del solito e sempre giallognola inoltre ho delle macchiette simil gialle sulle mutande.
Sono un soggetto molto ipocondriaco, vorrei sapere se magari avrei dovuto misurare la febbre nei giorni passati non è che ho qualcosa ai reni?
Infezioni cose così??
Aggiungo che oggi mi sento un dolore alla parte bassa della schiena a sinistra e ogni tanto a entrambe le inguini ma non so se magsri è l’ansia
[#1]
Dr. Paolo Piana Urologo 37k 1.7k 16
Quanto ci riferisce è davevro molto vago e la sua ipocondria ne condiziona certamene l'inerpretazione. Le urine scure al risveglio sono dovute alla loro elevata concentrazione, se si beve poca acqua ed ovviamente nulla durante il sonno ...
D'ogni modo, considerato il suo malessere, non possiamo che consigliarle di farsi visitare appena possibile dal suo medico curante. Se non vengono riscontrate altre situazioni sospette, un semplice esame delle urine potrà chiarire abbastanza, almeno inizialmente.

Paolo Piana
Medico Chirurgo - Specialista in Urologia
Trattamento integrato della Calcolosi Urinaria
www.paolopianaurologo.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
La mia ipocondria in questa situazione nasce dal fatto che nei tre giorni precedenti sono stata molto male con la testa ed oggi svegliandomi così magari ho supposto di aver avuto una febbre alta e magari non curandola mi ha portato problemi ai reni (?) Comunque le urine sono gialline tornate nella normalità, gli occhi sono sgonfi rispetto al mattino ma dietro all’orecchio sinistro ho come una piccola pallina gonfia dolorante. Il mio dottore è in ferie e la mia ipocondria mi ha portato a scrivere a qui che ogni volta sapete rassicurarmi infatti ringrazio per la celere risposta
[#3]
Dr. Paolo Piana Urologo 37k 1.7k 16
Se il medico curante è in ferie, ovviamente ci sarà un sostituto. Non c'è bisogno di un luminare, è suffuciente un Collega che la valuti direttamente e non solo attraveso lo schermo di un computer. D'ogni modo ci pare inverosimile avere la febbre alta e non rendersene conto.

Paolo Piana
Medico Chirurgo - Specialista in Urologia
Trattamento integrato della Calcolosi Urinaria
www.paolopianaurologo.it

[#4]
dopo
Utente
Utente
Sono stata malissimo con mal di testa lancinante sonno e brividi, ma nel caso in cui l’avessi avuta e non curata rischio davvero qualcosa di grave come si legge su Internet? Comunque domani provvedo immediatamente
[#5]
Dr. Paolo Piana Urologo 37k 1.7k 16
Su internet dedichi il suo tempo a letture più dilettevoli e lasci la medicina ai suoi professionisti.

Paolo Piana
Medico Chirurgo - Specialista in Urologia
Trattamento integrato della Calcolosi Urinaria
www.paolopianaurologo.it