Utente 254XXX
Le invio i seguenti valori: IgG 460, IgA 26, IgM 152 - proteine totali 6.7
Markers paraneoplastici: beta2 microglobulina= 0.6, NSE 40.7
Sto assumendo da 6 mesi Salazopiryn a causa di una forma di artrite, ultimamente ho effettuato una visita allergologica, tutto negativo. Non ho mai fumato.
Vorrei avere un parere in merito dato che nessun medico fino ad ora me ne ha dati.
Non ho particolari infezioni frequenti, alcuni episodi di cistite e mal di gola in inverno....
Grazie in anticipo. Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Nicola Verna
44% attività
0% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
La somministrazione della sulfasalazina richiede periodiche analisi del sangue perché può provocare effetti collaterali, tra i quali problemi intestinali (anoressia, nausea, vomito, diarrea) allergie cutanee con eruzioni, tossicità al fegato (transaminasi alte), riduzione delle cellule presenti nel sangue e l’abbassamento della concentrazione delle immunoglobuline sieriche. Quindi, con i pochi elementi che la paziente ci mette a disposizione, posso dire che la riduzione delle immunoglobuline sieriche (IgA, IgG ed IgM) citate sembrano ascrivibile agli effetti collaterali della Sulfasalazina. Anche la lieve riduzione delle proteine totali potrebbe dipendere dallo stesso farmaco ma per maggiore sicurezza dovrebbe eseguire una elettroforesi proteica e valutare se la riduzione e' a carico della frazione gamma (ovvero la frazione della immunoglobuline di cui sopra).
Circa la necessita' di monitorare i markers tumorali ed il loro significato, potrebbero dipendere dal tipo di patologia di cui soffre ed e' consigliabile chiedere al collega/ai colleghi che ha/hanno prescritto la terapia.