Utente 233XXX
Buongiorno, da parecchi anni assumo regolarmente eutirox 125 1 cs, 1/ cs di Cordiax, 1/2 cs di Ramipril/Idroclotiazide Teva 5/25mg e 1/2 cs Ramipril 5mg (questi ultimi in sostituzione di Idroquark 5mg in quanto farmaci generici e consigliatimi da MMG)al dì. Da circa un anno soffro di bronchite, tosse, dispnea notturna e disturbi del sonno, prurito generalizzato, formicolii ed intorpidimenti. Una mattina mi sono svegliata con un braccio bloccato completamente. Ho la bocca sempre asciutta. Sono od ipereccitabile o stanchissima. A parte questi problemi, mi sento bene assai, però vorrei risolverli. Ho 47 anni e sono in menopausa da 4 anni, non effettuo alcuna terapia sostitutiva. Non assumo altri farmaci. Vorrei sapere se questi malesseri sono riconducibili alla terapia che seguo. Ho provato per un breve periodo a non assumere i due Ramipril, ma dopo qualche giorno mi venivano le vertigini.
Il senso di soffocamento notturno è la cosa più fastidiosa ed anche un poco terrificante.
Come posso stare meglio?
In attesa di un Vostra cortese risposta, Vi porgo Distinti Saluti e Vi auguro buona domenica.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, è davvero poco probabile che la sintomatologia da lei riferita sia risultato di interazioni tra i farmaci assunti, è indubbio comunque che tali sintomi vadano meglio indagati, per cui si rechi dal suo curante per gli opportuni accertamenti.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 233XXX

Iscritto dal 2006
La ringrazio dr. Martino, pensavo all'effetto collaterale di qualche farmaco. All'ultima indagine che ho fatto mi hanno aggiudicato una linfatica cronica che non avevo (fortunata!). Buon proseguimento.