Utente 138XXX
Buongiorno sono una ragazza di 26 anni da un paio di mesi ho un dolore al seno.
Non so esattamente descrivere se è al seno o ai bronchi.
Il dolore è nella parte centrale del petto nelle due ossa vicino al seno e sotto il seno.Aumenta quando tolgo il reggiseno.Non ho nessun dolore nella respirazione il dolore si manifesta solamente toccando il seno facendo una leggera pressione e la mattina quando mi sveglio sento dolore anche senza fare nessuna pressione.Il dolore è costante non molto forte ma continuo.
Sono una fumatrice.Mia madre e mia nonna sono morte di cancro al seno.
Ho effetuato la palpazione e non ho riscontrato nessun nodulo.
Inoltre ho già effettuato esofagogastroduenoscopia,esami del sangue,elettrocardiogramma.Tutto risulta normale.Ho effetuato una visita ginecologica e ho chiesto al ginecologo se dovevo fare un ecografia ma mi ha detto che non è necessaria ma di prendere la pillola.Prendo la pillola da 20 giorni e nulla è cambiato.
Sono molto preuccupata per la mia salute perchè ho paura di avere qualcosa di grave.
[#1] dopo  
Dr.ssa Franca Scapellato
44% attività
20% attualità
20% socialità
PARMA (PR)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gentile utente,
il tumore al seno non si manifesta con dolore.
Il collega dott Catania ha scritto un Minforma molto chiaro sull'argomento, "Cura del sintomo dolore al seno e tensione mammaria" le dò il link:
http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=103861

Le consiglio vivamente di smettere di fumare e, dato che purtroppo ha una familiarità per il k mammario, si faccia controllare periodicamente ma senza ossessività.
Cordiali saluti