Utente 492XXX
essendomi sottoposto agli esami del sangue con potassio 134,colesterolo
totale 237,colesterolo HDL 52, colesterolo LDL 165 e trigliceridi 101,a cosa andrò in contro con gli anni?,ringrazio anticipatamente.
[#1] dopo  
Dr. Stelio Alvino
44% attività
8% attualità
20% socialità
MONTEPULCIANO (SI)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Utente, spero che la potassiemia non sia quella riportata, in quanto incompatibile con la vita! Se mai il dato numerico sembra più rispondente a quello della sodiemia (Na). Per il resto i valori lipidemici nel sangue pur non essendo particolarmente critici, compatibili con l'età, vanno considerati nell'ambito della coesistenza di altri fattori di rischio per malattia cardiovascolare (ciò a cui andrebbe incontro negli anni futuri): fumo, ipertensione, diabete, sovrappeso (ma mi sembra che questo non ci sia), vita sedentaria. Dati che però non è dato sapere dalla sua richiesta.
Le allego però una serie di consigli già dati ad altro utente che possono esserle utili per ridurre, senza ricorrere inizialmente a farmaci, i livelli di colesterolo e trigliceridi se dovessero in futuro aumentare.
http://www.medicitalia.it/02it/consulto.asp?idpost=130397
cordialmente
[#2] dopo  
Utente 492XXX

Iscritto dal 2007
Ha ragione,il valore del potassio è errato perchè è 4,4, il valore 134 riguardava il sodio, mi scuso per l'abbaglio che Vi ho trasmesso.Essendo stato poco conciso,rimedio precisandoLe che soffro di pressione,essendo un iperteso e che pertanto ogni mattina prendo il Triatec da 2,5.Sappia pure che il colesterolo purtroppo parlandone con i fratelli è familiare a tutti.La ringrazio dei suoi consigli e della sua tempestiva risposta,con l'occasione Le invio i più cordiali saluti.