Login | Registrati | Recupera password
0/0

Simvastatina 20 mg

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente cancellato

    Simvastatina 20 mg

    salve,volevi kiedere,mia mamma ha il diabete 2,il cardiologo sul referto della visita su diagnosi c'é scritto:il diabetico é considerato come un cardiopatico a tutti gli effetti e pertanto deve prendere comunque la statina che gli é consentita dalla nota 13 per portare i valori di ldl <80 e normalizzare i trigliceridi e il dottore di base le ha prescritto SIMVASTATINA 20 mg compresse rivestite con film,pero né il cardiologo e né il medico di base mi hanno scritto il dosaggio e per quanto tempo prenderlo,me lo sapete dire voi?mia mamma ha 56 anni,tutte le medicine che prende sono:alendronato 70 mg 1 cp alla settimana e calcio 1 bustina al giorno(sempre,per l'osteoporosi),metformina 500(3 cp al di,sempre)e gliclazide 30(1 cp al di prima di colazione,sempre),donnamag integratore alimentare per la menopausa(sempre) e acidif(cistite cronica 1 cp 2 volte al di) e riabal(cistite cronica,1 cp 2 volte al di)
    i risultati dell'esame del sangue sono:
    emoglobina glicata 7,58
    glucosio sierico basale 152
    microalbuminuria 35
    colesterolo totale 223
    trigliceridi 250
    gamma-glutamil transferasi 51
    grazie

  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 156 Medico specialista in: Cardiologia

    Risponde dal
    2008
    Gentile utente:
    Il dosaggio ottimale è quello minimo che consente di ottenere i valori di colesterolo auspicati. Generalemente si inizia con il dosaggio piu' basso, si aspettano 3-4 settimane e si ripetono gli esami del sangue per valutare l'assetto lipidico. Se si sono raggiunti dei valori ottimali si rimane a quel dosaggio altrimenti si puo' passare alla dose più alta e così via. Occorre sempre controllare, soprattutto nella fase iniziale, anche le transaminasi e la CPK per monitorare gli eventuali effetti tossici del farmaco.
    Tale trattamento è in genere da proseguire per tutta la vita poichè se i valori dei grassi del sangue non sono correlati ad una dieta abnorme, in assenza di farmaco tornerebbero ad essere elevati.
    A disposizione per ulteriori consulti


    Massimo Tidu M.D.
    Medico Specialista in Cardiologia
    www.massimotidu.it

  3. #3
    Utente cancellato
    sul foglio illustrativo c'é scritto ke bisogna prenderle alla sera,siccome prende dopo cena(cena alle 21:00 circa) il metformina 500 mg(per il diabete 2) e
    e prima di coricarsi prende acidif(integratore alimentare per cistite cronica) alle 22,volevo sapere se può prendere simvastatina 20 mg insieme a uno delle 2 medicine,se é no, a che ora le deve prendere?
    grazie

  4. #4
    Indice di partecipazione al sito: 156 Medico specialista in: Cardiologia

    Risponde dal
    2008
    La statina deve essere presa la sera prima di andare a letto anche con l' integratore da lei segnalato.
    A disposizione per ulteriori consulti


    Massimo Tidu M.D.
    Medico Specialista in Cardiologia
    www.massimotidu.it

  5. #5
    Utente cancellato
    salve, mia mamma ha preso la simvastatina 20 mg compresse per 4 settimane,ora deve fare gli es.del sangue,occorre controllare le transaminasi,la CPK, l'assetto lipidico e altro?
    saluti
    grazie


Discussioni Simili

  1. Gli esami del sangue
    in Cardiologia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 12/04/2010, 20:54
  2. Blocco di branca destro
    in Cardiologia
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 12/04/2010, 15:13
  3. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 29/03/2010, 14:35
  4. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 26/03/2010, 14:16
  5. Troppe scale?
    in Cardiologia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 03/06/2010, 13:04
ultima modifica:  14/04/2014 - 0,14        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896