Utente 157XXX
Salve, mi è sorto un piccolo dubbio riguardo al mio ciclo mestruale:
Ho sempre avuto un ciclo regolarissimo ogni 27 giorni esatti, a partire dalla prima mestruazione avvenuta a 12 anni.
Adesso ho 21 anni e ho notato che da quando ho avuto il mio primo rapporto sessuale (circa 1 anno e mezzo fa) il mio ciclo è diverso.
Ovvero, non è cambiato niente a livello di colore, durata o altro, ma al secondo giorno ho dei coagoli di sangue, la cosa inizialemente non mi dava a pensare, pensavo fosse una cosa normale, ma adesso mi è sorto qualche dubbio in proposito.
Il mio ciclo è solitamente abbondante, il primo giorno diciamo normale (nè troppo nè troppo poco), il secondo è abbondante (e qui arrivano i coaguli, solitamente li vedo 2 volte in tutto il giorno, una volta un piccolo filamento e la seconda volta una pallina grande un po' meno di una noce), il terzo giorno di nuovo normale e il 4 inizia ad essere scarso, fino al 5 che ho solo piccole perdite poche volte al giorno.
Il primo giorno ho sempre dolori (sopportabili comunque) e prendo un buscofen, mentre i giorni successivi nessun tipo di dolore.
Detto questo vorrei un parere, è normale che al secondo giorno abbia sempre questi coaguli? mi devo preoccupare? e soprattutto, perchè hanno iniziato ad arrivare dopo il mio primo rapporto sessuale?
Ringrazio per l'eventuale risposta!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Quale metodo contraccettivo adotta?
In questi casi se i flussi mestruali tendono ad aumentare è consigliabile una pillola!
[#2] dopo  
Utente 157XXX

Iscritto dal 2010
grazie per la risposta!
Allora, uso il preservativo, ma come detto prima non ho notato nessun cambiamento di colore, nè di durata o abbondanza. L'unica cosa che è cambiata sono questi coaguli ma non mi spiego il perchè.

E un'altra domanda, io vorrei molto prendere la pillola ma ho un blocco nel riuscire a buttare giù le pasticche, sono 10 anni che provo a prendere medicinali in questa forma ma senza risultati.
Una mia amica usa una specie di anello da inserire e ogni 21 giorni (mi pare) va tolto, vorrei sapere di cosa si tratta e se è sicuro!
grazie mille!
[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
L'anello vaginale(NUVARING) è un contraccettivo ormonale validissimo,consente l'assorbimento attraverso la mucosa vaginale e si applica ogni tre settimane con pausa di 7 gg.
SALUTONI