Utente 169XXX
Gentilissimi,
sto assumendo da ieri la Melissa officinale, ma proprio ora ho letto che potrebbe inibire il funzionamento tiroideo e quindi far aumentar di peso.
Io non ho problemi di tiroide, ma dato che sto seguendo una dieta ipocalorica,
non vorrei che questa pianta andasse a influire negativamente sui risultati della dieta.

Grazie
[#1] dopo  
Dr. Alessandro Scuotto
56% attività
16% attualità
20% socialità
COMO (CO)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile signora,
alcuni studi hanno evidenziato che la melissa può interferire con l'azione dell'ormone che stimola il funzionamento della tiroide e ciò induce cautela nell'assunzione in soggetti ipotiroidei.
Nelle persone con normale attività della tiroide non vi è controindicazione per l'assunzione della melissa, se vi è - ovviamente - indicazione per il suo impego.
Cordiali saluti.