Utente 408XXX
ieri ho ritirato il seguente esito istologico:
nevo della fronte
reperto macroscopico:cute di cm.3,3x2,3x0,7 con area centrale bruniccia del diametro di cm 1,2
descrizione microscopica :la cute descitta è rivestita da epidermide sottile che in un ampio tratto centrale si ispessice variamente. qui, in stretto rapporto con lo strato basale e per l'estensione orizzontale di cm1, si riconoscono voluminosi gruppi o nidi di elemneti di melanocitario , variamente voluminosi e in gran parte fusati, con nucleo di dimensioni disomogenee ed evidente nucleolo, taluni conteneti melanina. Piccoli nidi sporadici di elementi analoghi si riconoscono nel derma reticolare superficiale a 0,2 mm di profondità. Il derma interpapillare e reticolare superficiale è localmente infiltrato fittamente di elementi di ordine reattivo cronico. Nel derma si riconoscono apparati pilosebacei e dotti di ghiandola sudoripara. In profondità sono campi di connettivo adiposo e aree di muscolatura striata.
Indagini imuunoistoichimiche:
M1B1:positivi gli elementi basali dell'epitellio pavimentoso epidermico e il 10% egli elementi melanocitari.
HMB45: positivi pressochè totalmente gli elementi di tipo melanocitario
GIUDIZIO DIAGNOSTICO
MELANOMA MALIGNO PREVALENTEMENTE IN SITU CON SPORADICI FOCOLAI DI INFILTRAZIONE SUPERFICIALE ( profondità mm 0,2; livello 2 di CLARK)

.....
visto quanto soprariportato,Le richiedo:
il reperto conferma che ho fatto l'operazione in tempo?
devo fare altre analisi ulteriori?
quando e quanto devo procedere a controlli ulteriori?

grato dei suoi consigli , che forse produrranno un po di tranquillità e chiarezza ulteriore.
saluti
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

la risposta (che non detiene alcun carattere di vincolo o definizione diagnositica vista la sede telematica) è si:
la descrizione che riporta del Melanoma in oggetto, cita che la lesione è stata tolta allo stadio iniziale.

Credo difatti che per profondità si intenda in realtà il Livello di Breslow.

le analisi ulteriori non dobbiamo deciderle da questa sede, ma debbono essere assolutamente improntate dal Dermatologo o dalla sede Dermatologica di fiducia.

Cari saluti ed in bocca al lupo!
Dott. Luigi LAINO
Dermatologo e Venereologo, ROMA