Utente 153XXX
buongiorno,

volevo un'informazione, ho 28 anni.....a maggio di quest'anno ho avuto un episodio di emorroide perianale dovuta ad un ingente sforzo durante un trasloco. Si è risolta da sola rompendosi con conseguente fuoriuscita di sangue. Da quel momento ho una ferita che nn si rimargina, a volte sanguina, a volte no, si era rimarginata in seguito ad intervento chirurgico urologico che mi ha costretto a letto per circa 15 giorni, ma ora è ricomparsa. C'è qualche modo per far si che questa ferita si rimargini nuovamente e per sempre? Mi hanno dato da usare del colostrum gel che applico 3 volte al giorno e da qualche risultato ma solo transitorio. La ferita nn mi crea alcun dolore se nn un lieve bruciore.
Vi ringrazio dell'attenzione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Quale e' la diagnosi? Se si tratta di un gavocciolo emorroidario lacerato la terapia prevede alcune soluzioni, in casi di ragade invece le terapie sono completamente diverse.Puo' approfondire nella sezione minforma se desidera.Auguri!
[#2] dopo  
Utente 153XXX

Iscritto dal 2010
una diagnosi ancora non ce l'ho, credo io che sia una ragade anche se la conferma l'avrò dopo la visita. Oggi noto anche un'alone violaceo intorno alla ferita, tipo ematoma, nessun rigonfiamento però la perdita di sangue un po' aumenta (sempre e comunque esigua) e ogni tanto un po' di fastidio. Sto usando del colostro intanto. Va bene o dovrei tentare altre pomate?

La ringrazio
[#3] dopo  
Utente 153XXX

Iscritto dal 2010
inoltre dottore ho molta paura che la cosa possa trasformarsi in una fistola, anche se l'episodio emorroidario è relativamente recente, fine maggio 2010.

C'è questo rischio?
[#4] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Emorroidi e fistole sono patologie competamente diverse senza rapporto tra loro. Io attenderei l' esito della visita programamta.