Utente 183XXX
Abito nella provincia di caserta,ho una nipotina di 5 anni e 10 mesi con difetto interatriale con la seguente diagnosi:
E.O.: Buon compenso emodinamico. Soffio sistolico 2/6 al mesocardio e al II SIS. Margine epatico nei limiti.Polsi periferici normosfigmici.
E.C.G.: Ritmo sinusale a F.C. 90 bpm. BBD incompleto. Evidenza di un'isolata extrasistole atriale bloccata.
Eco 2D-color-Doppler. Situs solitus, levocardia. Concordanza AV e VA. Ampio difetto interatriale (18-19 mm.), con scarso rim cavale superiore e con shunt sinistro destro significativo.Segni di sovraccarico diastolico delle sezioni destre. Apparati valvolari nei limiti per morfologia e flussimetria. Aorta e tronco polmonare di normale calibro. non evidenza di shunt duttale. Non versamento pericardico. Clip in rete.
Il dott. che ha effettuato eco doppler ha detto che non è possibile mettere l'ombrellino ma c'è bisogno di intervento chirurgico al piu presto.
Vorrei sapere se il consiglio del dott. è giusto e se può consigliarmi qualche prof. cardiochirurgo in campania che effettua questo tipo d'intervento.
grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Russo
36% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2010
Gentile Utente,

Le consiglio di riferirsi alla Unità di Cardiochirurgia Pediatrica dell'Ospedale Monaldi di Napoli per una valutazione approfondita del caso.

Questo è il numero della Segreteria 081 - 7062358 a cui può telefonare per maggiori informazioni.

Cordiali Saluti

[#2] dopo  
171326

Cancellato nel 2012
Gentile utente,
la condizione necessaria per utilizzare l'ombrellino per la chiusura percutanea è la presenza di bordi adeguati ad ancorare l'ombrellino. Uno di questi bordi è il rim (che sta per bordo) cavale inferiore. Non so chi sia il collega che l'ha visitata, ma una descrizione del genere identifica una persona esperta.
La correzione chirurgica del difetto interatriale in mani esperte è un intervento a bassissimo rischio. Credo che la cardiochirurgia pediatrica dell'ospedale Monaldi possa fare tranquillamente al caso suo.
Cordialità