Utente 442XXX
Il risultato dell'ultimo pap test effettuato il 9.08.07 dice: LG SIL (lesione intraepiteliale squamosa a basso grado). Effetti citopatici da virus (HPV). Discreto stato flogistico. Flora batterica costituita da Bacillo di Doederlein e cocchi. Oltre al pap test ho effettuato la colposcopia e non è emerso nulla. La ginecologa mi ha dato mecloderm ovuli uno la sera per sette giorni (da ripetere dopo un mese). mi ha detto inoltre di ripetere il pap test a dicembre perché di solito il virus in questo stadio regredisce spontaneamente. Ha anche aggiunto che posso avere tranquillamente rapporti non protetti con il mio partner. però credo che dovremmo sapere se anche lui è infetto (siamo insieme da 9 mesi). Volevo dunque chiederle:
1. la cura è adeguata o sarebbe preferibile fare ulteriori accertamenti?
2. è necessario che anche il mio partner faccia un test di verifica e in effetti possiamo continuare ad avere rapporti non protetti?
grazie per la risposta.
[#1] dopo  
Dr. Francesco Plotti
24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
gentile signora,
riguardo la prima domanda concordo con la sua ginecologa riguardo al fatto che le lesioni di basso grado nella maggior parte dei casi regrediscono spontaneamente, dunque un atteggiamento attendistico mi sembra corretto. In aggiunta le consiglieri comunque una tipizzazione del virus HPV, come penso lei sappia solo alcuni virus sono ad alto rischio di cancerizzazione (es 16 e 18). In relazione al suo partner le consiglierei, per tranquillita' di entrambi, di farlo sottoporre ad una visita con eventuale colposcopia considerando che e'stata ampiamente documentata la trasmissibilità sessuale, e sottolineata la possibile influenza delle lesioni genitali maschili da HPV nell'oncogenesi cervicale.

Cordiali saluti

Dott Francesco Plotti