Utente 188XXX
Salve,
ho 28 anni, godo di buona salute, ma da circa quindici giorni ho manifestato un forte fastidio su entrambe le palpebre inferiori: inizialmente si è presentato solo un leggero gonfiore sin dal risveglio ma con solchi molto profondi, e nei giorni a seguire si è aggiunto rossore, pelle secca e desquamata e forte prurito, e il gonfiore è aumentato, soprattutto nella parte bassa della palpebra.
Preciso che non mi risultano ad oggi allergie se non alle nocciole, ma non ho mai avuto problemi, nonostante ne consumi abitualmente.
Inizialmente ho provato a mettere una crema per contorno occhi, e poi creme idrantanti e lenitive (ho provato anche con il burrocacao), ma non riesco a tenere nulla perchè aumenta il fastidio, mentre, paradossalmente, l'unica cosa che non mi dà problemi è il trucco (correttore) che metto abitualmente tutti i giorni (lo stesso prodotto da anni!).
Al momento di forte prurito, "risolvo" bagnando la zona con acqua fresca, o al massimo tamponando con un cubetto di ghiaccio, ma noto che la situazione non migliora di giorno in giorno.
Come posso risolvere il problema?
Grazie mille
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Molte sono le possibilità diagnostiche: da cause irritianti, ad allergiche (si diventa allergici non si nasce) ad atopiche e molto altro.

Fa bene a non applicare nulla : se il sintomo persiste per qualche tempo sara' utile la visita dermatologica.

Cari saluti
[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Molte sono le possibilità diagnostiche: da cause irritianti, ad allergiche (si diventa allergici non si nasce) ad atopiche e molto altro.

Fa bene a non applicare nulla : se il sintomo persiste per qualche tempo sara' utile la visita dermatologica.

Cari saluti
[#3] dopo  
Utente 188XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio della tempestività nella risposta.
Leggendo i Vostri precedenti consulti, deduco possa trattarsi di dermatite atopica, come anche di una forma di congiuntivite.
Ho prenotato intanto una visita dermatologica, ma si tratta di attendere qualche giorno.
Nel frattempo un amico farmacista mi ha consigliato di applicare una pomata antistaminica, e nel caso la situazione non migliorasse nel giro di un paio di giorni, provare con cortisone.
Mi consiglia di provare con la pomata antistaminica, o di attendere direttamente la visita?
Grazie, saluti

[#4] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Grave errore: prima della visita si eviti assolutamente l'applicazione di topici di automedicazione! altererebbero il senso della visita.

cari saluti