Utente 140XXX
Salve quest'estate a causa di una prostatite un medico(credo sbagliando)mi ha dato una cura di cialis x 2 mesi.
Dovevo assumere cialis lunedi mercoledi e venerdi di 20 mg,il problema erettivo lo risolto ma dopo x 3 mesi ho avuto forti dolori di testa tipo sinusite ed agli occhi,debbo dire che col passare del tempo quel dolore continuo mi è passato.
L'altro giorno prima di un rapporto ho preso un cialis di 20 mg che mi era rimasto 3 mesi fa e l'ho assunto ed è iniziato di nuovo il dolore agli okki e sopra il naso ed ora (solo ora)ho capito che anche i dolori di 2 quest'estate erano x il cialis.
originariamente non l'avevo capito xchè credevo che era sinusite infatti me l'ha detto anche il medico curante(però non gli avevo detto del cialis)quello me l'aveva dato un urologo.
Durante l'assunzione di cialis il primo mese non ho accusato niente solo qualke dolore agli orecchie,dopo 2 mesi ho iniziato ad avere cefalea dolore agli okki,alla luce avevo fastidi e sopratutto forti dolore alla fronte sopra il naso ed in mezzo agli ooki,ma non credevo che era il cialis xchè x 2 mesi non mi aveva dato problemi,solo ieri che ne ho preso una pastiglia di 20 ho notato subito gli stessi dolori che ho avuto di continuo settembre ed ottobre e nei mesi successivi mi venivano ogni tanto.
Ora cosa posso fare?è grave?
[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
0% attualità
16% socialità
NARDO' (LE)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Buongiorno, non è una cosa grave, può essere uno degli effetti collaterali del farmaco ed è descritto in letteratura, generalmente tale sintomo è fugace e non determina particolari problemi.

cordialmente