Utente 115XXX
Salve,
ho 19 anni e sono affetta dalla sindrome di Wolff Parkinson White. Spontaneamente, ogni tanto, mi prendono tachicardie, di breve durata o anche sostenute (se pur queste ultime più rare e solitamente dovute ad attività fisica). Volevo chiedere se la pillola anticoncezionale provoca rischi. Ho iniziato a prendere la "Gracial" da otto giorni e ho, in effetti, notato un aumento degli episodi di tachicardia ma potrebbe anche trattarsi di una coincidenza. E' davvero così rischioso?Quali sono i rischi?Devo necessariamente interromperla?
La ringrazio
Cordiali Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,
qualora non lo abbia già fatto Le consiglio di sottoporsi ad un controllo presso un Centro ospedaliero o unicversitario di Aritmologia ed Elettrostimolazione per procedere ad un corretto inquadramento della Sua patologia, soprattutto alla luce dei sintomi che riferisce (tachicardia).
In quella sede potrà chiedere ai colleghi informazioni circa la possibilità di continuare l'assunzione di anticoncezionali orali, che in linea generale non sono controindicati nelle pazienti affette da sindrome di WPW.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 115XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio gentile Dr. Fedi; volevo dirle che ho già effettuato alcuni controlli sulla sindrome per cui soffro qualche anno fa. La sindrome non era a rischio, ma presto tornerò a sottopormi ad un altro controllo. Il mio dubbio era dovuto al fatto che sul foglietto illustrativo della pillola è riportato che in caso di malattie legate a disturbi del ritmo del cuore non si deve prendere la pillola, ma in effetti può variare in base al livello della mia sindrome. Andrò presto per un controllo.
La ringrazio
Cordiali saluti