Utente 902XXX
Salve.da una settimana sto curando un otite media catarrale acuta.è iniziato tutto con un periodo di dolorini alla gola e dietro al collo..mi sentivo che stavo incubando qualcosa anche perchè i linfonodi erano gonfi..dopo una settimanella di questi sintomi,stavo lavorando e ho cominciato a sentire l orecchio strano..man mano che passavano i minuti sempre più ovattato...siccome 7 anni fa sullo steso orecchio ebbi un otite esterna ho saputo riconoscere i sintomi.recatami dal mio medico di famiglia mi prescrive localin oto gocce per l otite esterna che però non fanno effetto,man mano il dolore è diventato così insopportabile che mi sono recata d urgenza al pronto soccorso!dopo un quarto d ora da una puntura di toradol il dolore è sparito,rimanendo solo un forte fischio come quello che si avverte dopo una notte in discoteca e molto ovattamento!comunque mi visita l otorino e diagnosi:otite media catarrale acuta. mi prescrive tavanic antibiotico uno alla mattina e uno alla sera per 10 giorni + 2 aerosol al giorno di clenil e fluimucil!ad oggi devo dire che il dolore non mi è più tornato ma ho questo fischio che non va più via e mi stà veramente preoccupando!sono già al sesto giorno d antibiotico,quindi 12 compresse e altrettanti 12 aerosol fatti ma niente...inoltre comincio ad accusare l antibiotico che mi sta dando molta ma molta stanchezza,astenia e nausea...io sono una tipa molto ansiosa però questo fischio non lo sopporto più..da 2 giorni inoltre sento la mandibola irrigidita e qualche lieve dolorino...diciamo che ho tutti i sintomi di come quando mi è scatenata(ronzio fortissimo,tensione mandibolare,ovattamento) ma senza dolore!io sono molto preoccupata perchè ho paura che questi acufeni non se ne vadano più!sono fiduciosa in voi e non vedo l ora di avere un riscontro...grazie mille per l attenzione.
[#1] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività +32
20% attualità +20
16% socialità +16
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
E' utile, nel suo caso, che si faccia rivedere dallo Specialista. Se l'orecchio butta materiale, è necessario un tampone auricolare per la ricerca di germi patogeni. Forse, la terapia prescritta andrebbe rimodulata con antinfiammatori e mucolitici per via orale. L'ovattamento e gli acufeni spariranno con la guarigione. un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 902XXX

Iscritto dal 2008
grazie per la tempestiva risposta! comunque l orecchio ha buttato un siero giallino solo le prime 2 mattine dopo il pronto soccorso dopodichè non è uscito più nulla,anzi dopo l aerosol esce piuttosto qualcosa dall orecchio sano!la visita di controllo la farò lunedi prossimo.io mi sto solo preoccupando per l acufene forte che ho perchè ho letto che molte persone dopo otiti medie sono rimaste danneggiate nell udito e vivono perennemente con questo fischio!quando deglutisco sento degli scricchiolii ed ora ho una tensione alla mandibola...volendo potrei mettere qualche goccia di localyn oto?magari mi aiutano a sfiammare...un ultima cosa...qual è generalmente il tempo massimo di guarigione per questa otite media catarrale acuta dopo il quale potrei cominciare a preoccuparmi?la ringrazio anticipatamente per la risposta tempestiva!salve!
[#3] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività +32
20% attualità +20
16% socialità +16
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Puo' mettere le gocce auricolari indicate per una decina di giorni, mattina e sera. Generalmente, il miglioramento della sintomatologia avviene dopo una decina di giorni dall'esordio. Poi, se è presente ancora del catarro nell'orecchio medio, il fastidio permane sino alla guarigione. Cerchiamo di essere ottimisti! Buona giornata