Utente 655XXX
Egregi dottori,
vi porgo all'attenzione il caso di mio padre e le terapie a cui è stato sottoposto in sintesi:
adenocarcinoma prostatico con mts ossee e linfonodali diagnosticato nel febbraio 2008( scala gleason 9).
Terapia con casodex ed enantone:fallita
chemioterapia con taxotere: fallita
terapia con navelbine: interrotta per stipsi farmaco-indotta

terapia domiciliare con estracit (estramustina).Fino a febbraio questa terapia sembrava aver contenuto la malattia portando il PSA da 700 a 65.
Poi il PSA si è portato a 165,poi 199.
Allora si è intrapresa la rivalutazione della situazione clinica ricoverando mio padre ,e sottoponendolo a TC addome,pelvi cranio (risultata stabile a quella precedente )ed RM che dimostra( a mio parere) un aumento delle lesioni ossee.
I medici allora impostano terapia con MYOCET con somministrazione settimanale,ma dopo il secondo ciclo si rileva PSA a 373...L' oncologo dice che con queste tipo di terapie non si ha una risposta subitanea: E' vero o sta mentendo perché non abbiamo altre terapie a disposizione? Quali sono le vostre esperienze nel trattamento del k prostatico allo stadio avanzato resistente alle suddette terapie ? E quali alternative proporreste?
Papà è stato sottoposto anche a trattemento radioterapico ed è in attesa di una consulenza radioterapica
Scusate se sono incomplete o poco chiare le info che vi porgo ma ho la necessità di avere risposte veloci,sono molto preoccupata...Grazie a tutti
Con affetto
I.F
[#1] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo
48% attività
4% attualità
16% socialità
FURCI SICULO (ME)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
valuterei eventualmente l'opzione di centri ove vi sono sperimentazioni con il carbazitaxel o l'abiraterone.
[#2] dopo  
Utente 655XXX

Iscritto dal 2008
Egregio Dr. D'Angelo,

la ringrazio per la pronta risposta!!Ho cercato sul portale della ricerca clinica sui farmaci in italia( AIFA) ed ho individuato i centri a cui Lei si riferisce.Scusi l'ingenuità e l'ignoranza ma quale è l'iter da seguire per cercare di rientrare in questi studi sperimentali?Che cosa dobbiamo fare di concreto?Le scrivo dalla Basilicata...La ringrazio ancora:) I.F
[#3] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo
48% attività
4% attualità
16% socialità
FURCI SICULO (ME)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
cercare il centro più vicino (conviene) e poi valutare con i colleghi se vi sono i requisiti per aderire al protocollo