Utente 218XXX
Cari Medici di medicitalia.it,
mi trovo a chiedervi un consiglio in merito a un neo che ho sul viso. Il neo è della dimensione di circa 5 millimetri. Il problema nasce quando devo radermi. Sul neo, come fosse una parte normale del viso, crescono i peli della barba, quindi devo raderlo passandogli sopra il rasoio con molta leggerezza e sempre facendo attenzione, per evitare di lesionarlo. Tuttavia penso che, come tutto il resto del viso, sia comunque soggetto a qualche microlesione quando mi faccio la barba. Vorrei sapere se questo può essere in qualche modo pericoloso. Aggiungeteci che sono diventato, nel tempo, un ipocondriaco e avrete chiaro il quadro della mia preoccupazione. Grazie a tutti per il tempo speso nella lettura e nell'aiuto che spero mi possiate dare.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
In modo assoluto, no: un nevo benigno del volto anche traumatizzato in continuazione NON diventerà mai maligno.

stia sereno per questo aspetto.
[#2] dopo  
Utente 218XXX

Iscritto dal 2011
Innanzitutto grazie del gentile aiuto. Però volevo chiedere: allora non è vero che i nevi possono diventare maligni? O che se traumatizzati/lesionati lo possono diventare?
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Lei pone 2 domande diverse:

1.allora non è vero che i nevi possono diventare maligni?

Si possono diventare maligni

2. se traumatizzati/lesionati lo possono diventare?

No il traumatismo non provoca trasformazioni

[#4] dopo  
Utente 218XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio vivamente
[#5] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Prego e saluti