Utente 146XXX
Gentile Dottore

Qualche settimana fà sono venuto a contatto con indumenti di un soggetto con scabbia, dopo un consulto dal mio medico di base mi è stato riferito che le cure più efficaci sono quelle a base di benzoato di benzile e di permetrina, all'inizio non mi è stata consigliata una cura speficica senza prima verificare la presenza della malattia ma in seguito ad alcuni pruriti, non per forza riconducibili alla scabbia, mi è stato prescritto Skab emulsione (benzoato di benzile al 25%) come azione preventiva anche se non esiste una vera e propria prevenzione, la mia domanda era:

- Skab emulsione è un prodotto efficacie considerando che il benzoato di b. è presente solo al 25% e nelle cure vere e proprie si usa di solito al 33%?

- come effetto preventivo secondo Lei come dovrei utilizzarlo: tenerlo per due sere consecutive basta o dovrei ripetere dopo 1 settimana?

Ringraziandola anticipatamente per cortese risposta colgo l'occasione di inviarle i più cordiali saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Marco Spagnoletti
24% attività
0% attualità
12% socialità
AVELLINO (AV)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,
le rispondo con molta rapidità e senza esitazioni.
Non esiste alcuna terapia farmacologica preventiva contro una parassitosi.
La terapia si pratica se si infestati, altrimenti non si fa nulla.
Non dimentichi che trattasi di farmaci a potenziale tossicità, pertanto che senso avrebbe curarsi in assenza di patologia?
A sua disposizione per eventuali necessità