Utente 156XXX
buongiorno, sono una ragazza di 24 anni, e da agosto (il15) ho cominciato ad assumere la pillola yaz, sia come contraccettivo, ma anche per risolvere problemi legati ad un ciclo molto abbondante e doloroso. Ho sempre sofferto di acne, anche se non grave e la gine mi ha detto che con questa pillola avrei ridolto anche questo problema...ma sto per finire il secondo blister e mi ritrovo piena di bollicine dolorose e gonfie sulla fronte e sul petto.sono disperata, ma volevo sapere se gli effetti curativi della pillola sono istantanei o se invece devo aspettare ancora un pò per risovere il problema, grazie.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
la pillola corregge, almeno in parte, le disendocrinie sottese ad un'acne, ma il trattamento dell'acne va fatto dal dermatologo di concerto sicuramente col ginecologo, ma dal dermatologo.
Questo come primo passo. C'è poi da considerare che la pillola che le è stata data potrebbe essere inadatta al suo problema o alla sua massa, per esempio. Ci sono tantissimi preparati estro progestinici , tanto che si possono dare uibn modo mirato ion base al problema ed al risultato che si desidera ottenere

Saluti