Utente 187XXX
Buongiorno, ho 40 anni e da due anni mi è ricomparsa la dermatite atopica per la quale avevo sofferto all'età do 8 anni.
Da quando è ricomparsa la dermatite ho cambiato tante creme emolienti e olii detergenti quanti dermatologi, ma nessuno trova la soluzione al mio problema.
Ricordo che quando ero piccola un dermatologo mi prescrisse semplicemente una pomata da far preparare dal farmacista composta da crema base più non so quali altri elementi se zinco o acidi di qualcosa...ricordo solo che puzzava tanto ed era densa e molto bianca. Era miracolosa perchè, dopo la virulenza iniziale, negli anni successivi, quando mi comparivano delle macchioline bastava applicare un paio di volte questa crema e guariva tutto.
Purtroppo mia mamma non ha tenuto copia di questa prescrizione.
Qualcuno è in grado di aiutarmi e darmi una speranza per porre fine a questa incresciosa onda di consumismo che spinge a spendere tanti ma tanti soldi per creme inutili che arricchiscono solo le case produtrrici e sminuiscono la professionalità di chi ha studiato tanto? Oppure sono stata solo fortunata io negli anni 70 a trovare in un medico della asl di provincia un Vero professionista?

Grazie e saluti
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Mi scusi ci sta chiedendo un supporto (ad oggi ci sono nuove terapie efficaci per la dermatite atopica) o ci chiede di supportare (e qui non va proprio bene, poiché siamo completamente fuori strada) un anatema contro la categoria medica?

Cordialità
[#2] dopo  
Utente 187XXX

Iscritto dal 2010
Nessun anatema, semplicemente cerco una soluzione ad un problema che ormai cerco di curare da tre anni.

Grazie mille