Utente 922XXX
Maschio di 63 anni, gli ultimi esami in relazione alla funzionalità renale, hanno evidenziato questi valori :

Creatinina sierica : 1.4 mg/dl
Diuresi 24H : 2000 ml
Proteine (dato strumentale) : 0,04 g/l
Creatinina (dato strumentale) : 94 mg/dl
Clereance della Creatinina : 100,4 ml/min
Urato (calcolo diuresi 24h) : 352 mg/24h
Urato (dato strumentale) : 17,6 mg/dl
Proteine (calcolo diuresi 24H) : 0.1 g/24h
Creatinina (calcolo diuresi 24H) : 1.88 g/24h
Paratormone : 166 pg/ml

Ci siamo accorti che i reni andavano controllati perchè il Reumatologo mi ha messo in cura con 1 cps di Algix 90 ed al controllo della creatinina dopo 60 giorni questa era salita a 1.8. Abbiamo subito sospeso la cura e dopo 30 giorni abbiamo fatto questi esami più completi.
Aggiungo che soffro di ipertensione (ben controllata con 1 cps di Ramipril 5, 1/2 cps di Esidrex 25 e 1/2 cps di Atenololo 100.)
Prendo anche 1 cps di Torvast 20 ed 1 cps di Allopurinolo 100 per sindrome dismetabolica.
Inoltre 1 capsula di Omeprazen 20 per un importante reflusso gastroesofageo.

Il mio quesito è : i reni hanno incominciato a mollare ?

Grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Aldo Ortensia
24% attività
0% attualità
4% socialità
TORTONA (AL)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2010
Credo di poterla tranquillizzare: i suoi reni non hanno incominciato a "mollare"!
Fa molto bene a curarsi con diligenza ma io le consiglio di sospendere l'ACE-I (Ramipril) sostituendolo con un ARB (ad es. telmisartan 80 mg a colazione) per escludere un possibile effetto dell'ACE-I sulla perfusione glomerulare. Cerchi, se ci riesce, di perdere qualche chilo, di mangiare con poco sale e di fare una camminata quotidiana di almeno 5000 passi.
Tra quattro mesi provi a ripetere il dosaggio di creatininemia e della clearance della creatinina e constaterà che i suoi reni sono "a posto"!
Cordialmente.
[#2] dopo  
Utente 922XXX

Iscritto dal 2008
Grazie mille, seguirò il suo consiglio.
[#3] dopo  
Utente 922XXX

Iscritto dal 2008
Dott. Ortensia buongiorno
mi rifaccio vivo in quanto già da qualche mese succede una cosa strana.
La pressione è diventata molto variabile, cioè per periodi di una due settimane e' normale (120 su 75/80 con fc 58, poi senza motivi visibili o conosciuti si alza (150/160 su 95/105 con fc 60/65).
Si abbassa di 10/15 quando mi distendo sul letto.
Lascio passare qualche giorno e poi mi prendo una compressa di Lasix 25 per un paio di giorni e la pressione ritorna normale ma la fc si alza (75/85) nonostante la compressa di metoprololo da 200 (mi è stato fatto sostituire alla 1/2 compressa di Atenololo.
Non mi sembra un comportamento normale, io non sono per nulla agitato e preoccupato, semplicemente ci convivo.
Mi farebbe piacere un suo commento.
Ringrazio anticipatamente