Utente 215XXX
salve ho 20 anni e scrivo perchè circa un anno e mezzo fà durante un allenamento in palestra ricevetti una forte ginocchiata all'inguine esattamente alla base del pene a destra. da quel giorno avverto spesso fastidi che si spargono dal testicolo destro fin giù la gamba. inizialmente il mio medico mi disse che era solo una contusione e che sarebbe passato. ma è passato un anno e mezzo e ancora li ho, vanno e vengono. così vado ancora una volta dal medico per spiegare esattamente i miei disturmi e mi prescrive una ecografia scrotale perchè sospettava un varicocele. feci l'ecografia e risulto un lieve varicocele. ora stò facendo una cura a base di integratori di foglie rosse. secondo voi questi disturbi possono essere provocati dal trauma che ho avuto o dal varicocele? la mia paura e che ci possa essere stato una rottura del dotto deferente, può essere possibile? si sarebbe visto con l'ecografia? inoltre sembra che da quando ho ricevuto il trauma il mio pene sembra non raggiungere una completa erezione, inoltre ho notato che nello sperma sono presenti dei grumi gelatinosi..! cosa può essere? è normale?
mi scuso per le così tante domande ma ho la mente confusa e sono un pò impaurito. la ringrazio in precendenza per il tempo dedicatomi.. grazie..

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
i dolori episodici che lei avverte non credo possano avere a che fare con il trauma di palestra, nè il deficit erettivo, e lasci stare lo schiacciamento del deferente che non aviene mai e quei grumi nello sperma che non hanno alcun signioficato patologico. Mi pare che il suo problema sia quello che si sta arrovellando tanto, su un problemetto (etto, etto) che3 se affrontato dal vivo con bravo specialista si risolve e facile.
[#2] dopo  
Utente 215XXX

Iscritto dal 2011
grazie per la risposta allora prima che ricevevo quella botta all'inguine la mia erezione era più che perfetta. pertanto i sintomi da me avvertiti da cosa possono dipendere? le ripeto che il tauma era abbastanza forte e a distanza di un anno e mezzo se premo sul punto sento ancora quel dolore....
[#3] dopo  
Utente 215XXX

Iscritto dal 2011
non riesco a capire a quale problemetto si riferisce negli ultimi righi... se cortesemente si può spiegare meglio. grazie dottore
[#4] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
che tutto il contesto non mi pare granchè grave. A naso.
[#5] dopo  
Utente 215XXX

Iscritto dal 2011
capisco grazie mille per la tempestiva risposta. un ultimo dubbio , lei crede che sia tutta una questione mentale?
[#6] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
A naso sì. Ma è parere approssimativo.
[#7] dopo  
Utente 215XXX

Iscritto dal 2011
la ringrazio dottore