Utente 239XXX
Buongiorno.
2 anni fà dopo aver visto per la prima volta un film in 3d è nato il mio calvario. non ci vedo più come prima, gli occhi fanno fatica a mettere a fuoco sia le cose ferme e sopratutto le cose in movimento.
insieme a ciò ho un mal di testa che non mi abbandona mai e un intontimento piuttosto marcato.
siccome dalle visite oculistiche e nurologiche non risulta niente di "danneggiato" volevo chiedere se esiste una o più ospedali/cliniche in Italia che studiano dei problemi simili al mio.
o comunque se avete qualche consiglio da darmi.
sono disperato!
vi ringrazio anticipatamente
[#1] dopo  
Dr. Caterina Cimino
24% attività
0% attualità
12% socialità
CROTONE (KR)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2011
Buona sera, il suo caso è alquanto anomalo. Nessun film visto in TV ha mai potuto danneggiare irreversibilmente la vista. Probabilmente ha qualche difetto di vista che è emerso durante la visione di quel film. Forse ti basterebbe semplicemente mettere un paio di occhiali. Vada dall'oculista e faccia anche un esame del fondo oculare per sicurezza.
[#2] dopo  
Dr. Antonio Pascotto
52% attività
12% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2001
Gentile utente,

Talvolta i sintomi da Lei descritti sono legati ad un difetto della refrazione che si chiama "ipermetropia" e che è correggibile con occhiali. Se c'è un problema legato al meccanismo di accomodazione fisiologica, invece, può trovare beneficio con degli specifici esercizi ortottici.

Centri "specializzati" per problemi simili al Suo non ve ne sono, ma un buon oculista non dovrebbe avere difficoltà a darLe le giuste indicazioni terapeutiche.

In bocca al lupo!
[#3] dopo  
Dr. Caterina Cimino
24% attività
0% attualità
12% socialità
CROTONE (KR)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2011
Buona sera, il suo caso è alquanto anomalo. Nessun film visto in TV ha mai potuto danneggiare irreversibilmente la vista. Probabilmente ha qualche difetto di vista che è emerso durante la visione di quel film. Forse ti basterebbe semplicemente mettere un paio di occhiali. Vada dall'oculista e faccia anche un esame del fondo oculare per sicurezza.
[#4] dopo  
Utente 239XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno.
neanche con esercizi ortottici sono riuscito a risolvere il problema.
sono disperato e non so più cosa fare.
ci vorrebbe qualche clinica o medico che studi e si interessi al mio caso provando e riprovando tentativi e alternative.
vi ringrazio per l'aiuto.
Cordiali Saluti.
[#5] dopo  
Dr. Antonio Pascotto
52% attività
12% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2001
Non lontano da casa Sua, a Padova, c'è il nostro bravo collega Micochero. Si metta in contatto con lui: saprà proporLe le soluzioni migliori!

Saluti!