Utente 241XXX
Gentili dottori,

Da qualche tempo avverto saltuariamente un sapore di ferro o sangue in bocca.
Ora io ho avuto un problema emorroidiario di recente, ma questa sensazione e' antecedente a questo problema.

Non riesco a capire se questa sensazione e' dovuta ad un ipotetico disturbo intestinale (spero di no, ma questa e' la mia paura) o se e' piu' probabile che sia dovuto a due otturazioni nei denti posteriori che ho in bocca (credo siano in amalgama perche sono scure..ma puo' essere che sia semplice "cemento"?).

Le otturazioni sono molto vecchie, quasi 15 anni. Io ho 24 anni, ed il sapore di sangue non e' sempre presente, ed appena percettibile.

Vi ringrazio molto per ogni vostro parere.


Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti
44% attività
8% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
se il sapore è in asenza di presenza di sangue nel cavo orale può essere dovuto al metallo in bocca ( amalgame ed eventulmente altri metalli) se è invece associato al sanguinamento è consigliabile una valutazione parodontale per la presenza di placca o tartaro
nessuna correlazione con l'intestino
cordiali saluti