Utente 247XXX
Buongiorno a tutti, per prima cosa faccio i complimenti per questo sito che sicuramente è un valido aiuto per le angosce di noi utenti.
Dato che in Italia non ci si decide a inserire nelle scuole un programma di educazione sessuale, molti ragazzi non hanno le idee chiare su argomenti quali sessualità e gravidanze indesiderate. Vi chiedo di rispondere a questi quesiti per rassicurare i dubbi di noi tutti.

1) C'è la possibilità che nel momento dell'eiaculazione, (considerando l'uso di un preservativo in modo corretto e la verifica dell'integrità di quest'ultimo prima e dopo il rapporto sessuale) ci sia la possibilità che lo sperma possa fuoriuscire dal preservativo con conseguenza di una gravidanza?

2) Dato che ricerche scientifiche hanno dimostrato che gli spermatozoi sono in grado di sopravvivere anche per alcune ore in ambiente esterno, quante sono le probabilità che nell'atto del petting dello sperma secco (anche in un tempo distante minuti dall'eiaculazione) possa essere conseguenza di una gravidanza?

3) E' buona raccomandazione ripulirsi con acqua e sapone mani e pene dopo un eiaculazione se si desidera cominciare un nuovo rapporto sessuale, tale precauzione è in funzione del concetto che l'acidità del sapone possa indebolire gli spermatozoi ?

Vi ringrazio in anticipo per le Vostre risposte.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
meglio affidarsi ad una sana cotraccezione che farsi venire tutte queste paure, si rivolga al consultorio giovani gratuito della sua città e le verrà detto che fare. Detto questo rispondo:
1) Possibile ma assolutamente irrealistico, come camminare per strada essere schiacciati da meteorite.
2) Falso, campano pochi minuti
3) Falso basta l' acqua che scoppiano.