Utente 201XXX
Buongiorno dottore, le scrivo perche io e la mia compagna abitualmente pratichiamo il sesso anale, ovviamente io sono munito di preservativo.
Avevo paura che tale pratica potesse a lungo andare deformare in maniera definitiva il suo orifizio e avere poi dei malfunzionamenti ma leggendo molto su internet ho capito che se tale pratica si limita soltanto all'entrata del pene non ci dovrebbero essere conseguenze a lungo termine.
Un altro dubbio mi assilla. Lei ogni volta prima di farlo fa un clistere per pulirsi un po. Purtroppo i clisteri costano soldini, per cui da qualche volta sta usando una siringa(senza ago ovviamente) e della normale acqua di rubinetto...
Secondo lei dottore, è pericoloso utilizzare una siringa e dell'acqua come clistere? Forse non sarebbe meglio dell'acqua fisiologica quella in boccette per fare l'aerosol??

La ringrazio!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
No,puo' usare acqua normale.