Utente 262XXX
Buongiorno Dottori,

vi introduco brevemente la mia storia clinica per avere un quadro generale e per chiedervi un consiglio:

- nel 2008, a seguito di un pap test scopro di avere una lesione CIN 1 confermata dalla colposcopia, e positività a 4 ceppi di Hpv di cui 2 ad alto rischio cioè genotipi: 52-18. Con la ginecologa abbiamo deciso di non trattare la lesione e vedere come si evolve facendo controlli regolari ogni anno, in quanto la lesione interessava una minima parte della portio.

-nel 2011 la lesione è sempre presente in stato CIN1, questa volta sotto consiglio della ginecologa (dopo 3 anni la lesione non sarebbe più regredita ma stava interessando tutta la portio), decido di sottopormi ad una LEEP per eliminare la lesione.

Il primo controllo post operazione è stato negativo sia pap test che colposcopia.
Durante il secondo controllo mi è stata rilevata una leggera colpite e positività al ceppo 16 e 53!

Dato che la lesione non è ancora presente, vorrei provare a stimolare il mio sistema immunitario con cure omeopatiche, potreste consigliarmi degli immunostimolanti adeguati per cercare di debellare il virus Hpv?
Mi sono state consigliate dai medici: Tuya 7ch 3 granuli mattina e sera oppure Spirulina 1 compressa 4 volte al di.
Potreste aiutarmi?

In attesa di un cordiale riscontro, vi porgo i miei cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Alessandro Scuotto
56% attività
20% attualità
20% socialità
COMO (CO)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile signora,
il trattamento della condizione non può ricondursi ad una prescrizione standard, ma deve esser mirata individualmente sulla visita e sulla storia clinica completa della paziente, come per ogni buona visita omeopatica.
I farmaci indicati sono spesso utilizzati correttamente nel trattamento di condizioni analoghe.
Cordiali saluti.