Utente 267XXX
Gentili dottori,
tramite tampone uretrale mi hanno riscontrato questo batterio.
Non ho sintomi e sono abbastanza in forma in generale.
Non fumo, non bevo e conduco una vita normale da impiegato delle poste.
Soffro di emorroidi da sempre, ma da uno a dieci, direi che il problema è sul livello 2/3.
Volevo chiedere:
1. se è asintomatico, è comunque pericoloso?
2. nel referto non è specificata la quantità di colonie? è un male, un bene o indiffirente
3. è trasferibile sessualmente alla mia compagna?
Grazie, spero di avere una risposta presto che sono abbastanza in ansia.. si lo so che a quasi 40 anni mi dovrei controllare ma.. sulla salute mi impanico facilmente...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2003
Se non ha sintomi come mai ha eseguito un tampone uretrale?
[#2] dopo  
Utente 267XXX

Iscritto dal 2012
Gentile Dr. Mallus,
è presto detto: con mia moglie vorremmo provare ad avere un figlio (lei è molto più giovane di me) e quindi il medico mi ha prescritto alcuni esami di controllo tra cui urine (negative a tutto) e tampone.
Il risultato è stato questo: pertanto ho posto le domande di cui sopra... mi può aiutare?
grazie
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
in aswenza di sintojmi nojn vi è indicazione a tampone uretrale e quindi tranquillo che quel povero enterococco, magari li ci sta normaòlmente senza dar fastidio.
[#4] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2003
La penso esattamente come il collega.
[#5] dopo  
Utente 267XXX

Iscritto dal 2012
Prima di tutto vi ringrazio entrambi per il parere chiaro e sollecito!
Se posso vorrei aggiungere/riproporre uno dei quesiti: mettiamo anche che il "povero enterococco" stia lì normalmente... se faccio l'amore con mia moglie senza protezioni rischio di passarglielo e che a lei faccia qualcosa?

In generale se posso evitare cure antibiotiche non necessarie sono propenso ad evitarle, però vorrei anche non mettere a rischio la salute della mia compagna :)

grazie di nuovo!
[#6] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2003
Nessun timore di contagio, nella vagina di una donna vergine esistono colonie batteriche ben superiori alla sua, l'epitelio vaginale di tipo epidermoidale squamoso ha una enorme resistenza alle infezioni!
[#7] dopo  
Utente 267XXX

Iscritto dal 2012
Grazie mille per la rapidità Dr. Mallus... unica cosa: mia moglie non è vergine (oppure ho frainteso io il senso in cui Lei usa questa parola.. il che nn mi sorprenderebbe!) ed è abbastanza cagionevole di salute per questo mi preoccupo!
Però devo dire che anche non comprendendo appieno i termini medici trovo la sua risposta molto rassicurante!
[#8] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2003
Volevo solo tranquillizzarla con un esempio forse non dei più azzeccati!
Si tranquillizzi!
[#9] dopo  
Utente 267XXX

Iscritto dal 2012
ok :) grazie davvero.. se due medici specialisti sono così decisi nelle rassicurazioni evidentemente posso starmene tranquillo davvero e lasciare il povero enterococco a se stesso..
grazie di nuovo!
[#10] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Faccia sapere