Utente 226XXX
gentilissimi dottori, dal 2007 sto vivendo una situazione di salute piuttosto altalenante. In questi anni ho avuto sintomi più o meno variegati, ho fatto molti accertamenti, ho ricevuto diagnosi piuttosto varie. I miei sintomi (non contemporanei ma con una sorta di andamento ciclico):
dolori muscolari senza causa apparente
forti dolori e sensazione di bruciore al torace
vertigini, senso di instabilità, di sbandamento
dispnea
palpitazioni, tachicardia
nausea
indolenzimento all'ascella sinistra e di parti dell'interno dello stesso braccio, con sensazione di perdita della forza
debolezza improvvisa
visione sfocata, soprattutto di pomeriggio
fastidio con determinati tipi di illuminazione, tipo la luce dei supermercati
senso di oppressione alla gola, difficoltà a deglutire
improvvisa sensazione di svenimento
vampate di calore agli arti e al collo
stanchezza fisica immotivata
sensazioni come formicolii, intorpidimento, alla gamba sinistra e al braccio sinistro
orecchie tappate e/o con ronzio
dolore al braccio sinistro per oltre tre mesi
fitte all’addome e al torace
dolore alla spina dorsale
extrasistole, sensazione di battito irregolare
Gli accertamenti, tutti più o meno nella norma:
svariati ECG (rs normofrequente, ritardo conduzione interventricolare dx. Alterazioni aspecifiche ripolarizzazione; oppure ritmo sinusale, PR0.16 BBdx incompleto, ripolarizzazione ai limiti della norma; oppure ritmo sinusale, PR nei limiti, blocco completo di branca destra, per il resto nei limiti)
2 ECOcardio
2 ECG sotto sforzo
ogni sorta di analisi del sangue
3 lastre torace
1 RMN cervicale
1 gastroscopia (duodenite iperemica)
1 colonscopia (dolicocolon e emorroidi)
svariate ecografie dell'addome

Le diagnosi (alcune scaturite dalle mie plurime gite in Pronto Soccorso):
stress
ansia
fibromialgia
spasmofilia
somatizzazioni
pirosi gastrica
cervicobrachialgia
dolore toracico atipico
meteorismo e stasi fecale
lieve presenza di sabbia nella colecisti

Potreste aiutarmi a capire in quale diagnosi posso riconoscermi? Oppure se posso fare ulteriori accertamenti? Più che altro per iniziare una terapia di qulunque genere, ho provato con gli psicofarmaci che mi sono stati prescritti nel tempo ma non ho trovato beneficio neanche nel lungo periodo.
Una cosa l'ho notata: le mie extrasistole si presentano a fasi alterne, forse di più se la mia stitichezza si accentua.
Ho 42 anni, sono ex fumatore da 2 anni, pratico un paio d'ore la settimana di corsa leggera.
A disposizione per ulteriori chiarimenti.
Grazie
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il suo elenco di disturbi e' veramente lungo quanto l'indice di un libro di patologia medica. LA mnaggior parte dei disturbi sono peraltro comuni ad una fastidiosa ma innocua sindrome ansiosa che a mio avviso gioverebbe di una idonea terapia, tenendo conto che molti dei disturbi gastroenterici coinvolgono, per molti motivi il suo cuore.
Cordialmente
cecchini
[#2] dopo  
Utente 226XXX

Iscritto dal 2011
Intanto la ringrazio vivamente per la gentile e sollecita risposta. In effetti molte diagnosi che ho ricevuto sono riconducibili ad un problema psichiatrico, il fatto è che purtroppo le varie cure psichiatriche che ho seguito, anche per periodi lunghi, non mi hanno dato nessun giovamento. Da qui i miei dubbi. Approfitto ancora di lei e nel salutarla le chiedo se a suo parere le sensazioni di battito "a vuoto" che percepisco, essendo principalmente da seduto o quando mi piego in avanti siano quindi da attribuire al meteorismo procuratomi dall'ansia. Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
e' verosimile. Io non so che terapie psichiatriche lei abbia seguito, ma le assicuro che si solito i pazienti hanno miglioramenti enormi con banali farmaci.
Con questo la saluto
cordialmente
cecchini
[#4] dopo  
Utente 226XXX

Iscritto dal 2011
Grazie ancora!