Utente 275XXX
Gentili Dottori,
premetto che la situazione che sto per illustare è abbastanza assurda. Purtroppo circa 5 giorni fa ho avvistato in casa un topo che si era nascosto nel presepe( era di colore scuro e di piccole dimensioni, suppongo un topolino dato che abito in campagna) non deve essere stato là da tanto perchè non ho trovato nulla di rosicchiato o rovinato ma comunque sicuramente una notte. In quella zona ho ababndonato prima che mi accorgessi della su presenza lo spinotto del carica batteria del cellulare (non era rosicchiato, nè sporco di urine ma purtroppo in quella zona, non intorno ma vicino c'erano alcuni escrementi). purtroppo inavvertitamente stasera utilizzando il carica batterie e maneggiandolo mi sono poi messa le mani in bocca e quindi sono stata assalita dai dubbi.il carica batteria ripeto era asciutto e non sporco di escrementi ma che rischi ci sono di aver contratto la leptospirosi?sono incinta e questo pensiero non mi dà pace. inoltre entro quanto tempo compaiono i sintomi?
Sperando che possiate tranquillizzarmi, attendo con ansia una Vostra risposta
Cordiali Saluti
[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Gentile Signore,

solitamente il veicolo della leptospirosi sono le urine, più spesso attraverso ferite della cute come graffi o ferite, oppure tramite il morso; più difficile la trasmissione tramite contatto per bocca.

D'altra parte, se il caricabatteria era asciutto, non dovrebbero essersi problemi.

Buona giornata