Utente 190XXX
Gentilissimi Dottori,
sono una ragazza incinta alla trentaquattresima settimana, negativa al cmv...
ho una domanda da porvi: è possibile contrarre il citomegalovirus nelle piscine pubbliche?
Vi ringrazio anticipatamente.
Distinti saluti.

[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Gentile Signora,

il Cytomegalovirus si diffonde per via aerea tramite le goccioline respiratorie (goccioline di Flugge) che tutte le persone emanano, anche inavvertitamente, quando parlano

oppure per rapporto sessuale
o per contatto tra sangue e ferite

nell'acqua della piscina non sopravviverebbe

Cordiali saluti
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it

[#2] dopo  
Utente 190XXX

La ringrazio infinitamente per la cortese risposta!!!!Adesso sono più tranquilla!
Buon lavoro

Distinti saluti