Utente 174XXX
Migliori risposte
e Ultime News in
Anatomia patologica Buonasera Dottori,
14 mesi fa ho partorito il mio primo figlio con taglio cesareo.
Leggendo i raferti dell'intervento e dell'esame istologicoi della placenta ho trovato questi dati:
DESCRIZIONE DELL'INTERVENTO-taglio cesareo-
Incisione cutanea trasversa sec. Kustner, laparotomia, isterotomia sul Segmento uterino inferiore;
estrazione di un feto unico vivo e vitale che si affida alle cure dei neonatologi.
Secondamento manuale completo, isteroraffia, toilette addominale chiusura a strati dell'addome,
controllo emostasi, cute a punti staccati metallici.

DESCRIZIONE MACROSCOPICA –placenta-
Placenta del peso di g 675 e di cm 17x16x2,5 con inserzione paramarginale del funicolo
lungo cm 13, con tre vasi. Cotiledoni dello spessore variabile da 2,5 a 1 cm. Membrane
indenni.
DIAGNOSI
PLACENTA DEL III TRIMESTRE CON FOCALE CORANGIOSI E PERIVILLITE ACUTA.
MEMBRANE CORIALI INDENNI.
FUNICOLO TRIVASALE.

Cosa significa? L'intervento è andato bene?
Cosa significano "focale corangiosi" "perivillite acuta" "Funicolo trivasale"?
La mia gravidanza è avvenuta tramite icsi e mi erano stati impiantati 3 embrioni sono stati rilevati?
Grazie mille per l'attenzione

[#1]  
Dr.ssa Valentina Pontello

52% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2007
gentile Signora,

sarebbe importante conoscere altri dati riguardo alla gravidanza, ed in modo particolare perchè è stato praticato il taglio cesareo, perchè è stato inviato l'esame della placenta e come sta il suo bambino.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#2] dopo  
Utente 174XXX

Buonasera Dott.ssa Pontello,
La ringrazio per la risposta.
Il taglio cesareo è stato praticato su mia richiesta, diciamo senza alcuna indicazione medica precisa.
Il bambino è sano, pesava 3225gr. Non so perchè è stato effettuato l'esame della placenta.Secondo Lei avrò problemi con gravidanze future?

[#3]  
Dr.ssa Valentina Pontello

52% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2007
L'esame della placenta è normale, e visto l'esito fisiologico della gravidanza non ha alcun valore (potevano tranquillamente non mandarlo).

Per gravidanze future, sarà importante aspettare almeno un anno per un nuovo concepimento, vista la presenza di cicatrice sull'utero.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#4] dopo  
Utente 174XXX

Grazie Dott.ssa Pontello,
mi ha tranquillizzata.
Le chiedo ancora una cosa che mi sta molto a cuore. Dall'ultima ecografia (1 mese fa) si è vista la cicatrice e a parere della ginecologa è "bella", questo secondo Lei può significare che posso avere altri cesari senza complicanze?
Il mio sogno è avere una famiglia molto numerosa e mi piacerebbe avere 4-5 bambini secondo Lei potranno essere possibili altrettanti cesarei?
La ringrazio molto per le Sue risposte

[#5]  
Dr.ssa Valentina Pontello

52% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

la cicatrice del cesareo non si può definire bella o brutta in ecografia.
E' quando apriranno per il secondo cesareo che si vedranno in effetti i danni (cicatrici, aderenze, etc) legati al cesareo precedente.

Sul discorso del numero di figli, un numero di cesarei superiore a 3 comporta rischi chirurgici importanti, per questo al terzo cesareo spesso si procede alla chiusura delle tube.

L'alternativa è fare il prossimo parto per via vaginale, questo aprirebbe la strada a successivi parti vaginali.

Posso chiederle cosa la blocca in questo senso?
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#6] dopo  
Utente 174XXX

Grazie Dottoressa per le risposte.
L'idea di partorire per via vaginale mi ha sempre fatto paura, ho una sorella che ha subito un trauma da parto ed ora è disabile. Ho sempre pensato fin da bambina che avrei voluto il cesareo, forse non avevo considerato il fatto che limitasse il mio desiderio di famiglia numerosa... Mio marito soffre di varicocele di 2 grado e a me è stato riscontrato l'ovaio micropolicistico, probabilmente dovremo sottoporci ad una nuova cura ormonale. Spero tanto che questa volta possano essere gemelli così con un cesareo raddoppio. La volta scosa erano 3 embrioni(blastocisti) ma 2 non si erano attaccati, ho molto sofferto per questa cosa... Ora mi hanno detto che se sarà nuovamente necessaria una icsi non mi verranno impiantati più di 2 embrioni in 2-3 giornata.Lei cosa ne pensa?
Le chiedo un'altra cosa: ho 2 blastocisti di 6 giorni crioconservate, che vorrei farmi impiantare dopo aver riprovato un nuovo ciclo, secondo Lei ci sono buone probabilità che sopravvivano allo scongelamento e che si impiantino entrambe?
Geazie Dottoressa per la Sua disponibile professionalità.

[#7]  
Dr.ssa Valentina Pontello

52% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

Capisco il suo timore, legato al vissuto della sua sorella, una ansia che forse meritava (o meriterebbe ancora) di essere affrontata nel contesto di un supporto psicologico. Il parto vaginale è un vantaggio vero in termini medici sia per la madre che per il bambino, oltre a non comportare rischi e limitazione sulla fertilità futura.

I rischi di una gravidanza trigemina fanno sì che in molti centri si pratichino transfer di soli 2 embrioni per volta, congelando i rimanenti per i cicli successivi. Non è possibile prevedere se le blastocisti congelate sopravviveranno allo scongelamento, l'unica è provare, almeno ad un anno di distanza dal cesareo, per i rischi di rottura d'utero legati a gravidanze troppo ravvicinate.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#8] dopo  
Utente 174XXX

Grazie Dottoressa per le Sue risposte.
La nosta intenzione è quella di riprovare a settembre - ottobre dunque a circa 17-18 mesi dal primo cesareo.Il taglio cesareo è stato il primo intervento chirurgico e ho notato che i punti esterni hanno impiegato circa 1 mese a chiudersi(tolti i punti metallici mi hanno messo 2-3 volte i punti tipo cerotto) questo può rispecchiare la situazione interna?