Utente 288XXX
Salve volevo avere una delucidazione riguardo i requisiti visivi necessari per entrare a far parte dell' Arma dei carabinieri. Nel bando di concorso c'è scritto che per essere considerati idonei bisogna essere in possesso dei seguenti requisiti :

acutezza visiva uguale o superiore a complessivi 16/10 e non inferiore a 7/10 nell'occhio che vede meno, raggiungibile con correzione non superiore alle 4 diottrie per la sola miopia, anche in un solo occhio e non superiore a 3 diottrie, anche in un solo occhio, per gli altri vizi di refrazione; campo visivo e motilità oculare normali, senso cromatico normale alle matassine colorate.

Ora io conoscendo poco il linguaggio tecnico non sono certa di aver ben compreso ciò che c'è scritto. Mi spiego meglio, io sono miope e mi mancano 2,5 diottrie all'occio sinistro, e 2 diottrie all'occhio destro, la mia domanda quindi è: i miei requisiti mi rendono idonea a passare il concorso oppure no? Vi ringrazio per la disponibilità, cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Pagliara
24% attività
0% attualità
12% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2011
Penso proprio che lei sia idoneo. Le diottrie di miopia non superano il limite di 4 e non c'è una differenza superiore alle 3 diottrie tra i due occhi, poichè nel suo caso sono 2,5 in OD e 2 in OS. Fin qui ci siamo, certamente. L'acutezza visiva corretta dagli occhiali, detta anche visus corretto (V.C.), corrisponde al numero di righe che riesce a leggere sulla tabella che si trova dall'oculista, detta ottotipo o tavola optometrica. Un visus corretto perfettamente consente spesso di arrivare a 10/10 (dieci decimi) per occhio, cioè di leggere fino alla decima riga. Penso che con una miopia come la sua, dovrebbe riuscire a leggere almeno 7/10 in un occhio e 9/10 nell'altro, come richiesto nel bando (7/10 + 9/10 = 16/10). Probabilmente raggiunge addirittura i 20/10 complessivi, se non ha problemi particolari. Anche il campo visivo, la motilità oculare e il senso cromatico dovrebbero essere normali. Può controllare sul certificato di idoneità alla guida, per sicurezza. In ogni caso, sarei fiducioso.
Ottime cose
Vincenzo Pagliara
www.vincenzopagliara.com