Utente 129XXX
Buongiorno, io sono una ragazza di 25 anni, purtroppo molto stressata in questo periodo; infatti ho notato che utilizzando una dieta datami tempo fa da una dietologa anzichè perdere peso lo acquisisco, allora sono andata dal mio medico di base e mi ha prescritto delle analisi nel sangue per controllare glicemia e tiroide, ma notando che è tutto nella norma mi ha detto che è a causa dello stress che il mio metabolismo è rallentato e che non posso farci nulla..... Io personalmente trovo strano che non ci sia nulla da fare.... sono disperata perchè sono arrivata a pesare 70 chili, e sono alta 1,60 e non riesco a perdere peso, grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,

la negatività degli esami potrebbe far ipotizzare una incongruenza tra l'apporto calorico della Sua vecchia dieta e la Sua attuale attività metabolica e dispendio energetico.

In questi casi, si rende necessario rivolgersi al Dietologo per rivedere il tutto.


Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 129XXX

Iscritto dal 2009
Ora non posso permettermi per questioni economiche di tornare dalla dietologa, vorrei sapere se per correggere questo problema del metabolismo ci sono dei medicinali o degli accorgimenti utili, grazie
[#3] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Non necessariamente deve rivolgersi ad un Professionista privato.

Per Sua conoscenza, La informo che presso qualsiasi struttura Pubblica (anche nella Sua zona) esitono i SIAN (Servizio Igiene Alimentare e Nutrizione) convenzionati col SSN, a cui è possibile accedere previa prescrizione del proprio Curante.

Per quanto riguarda eventuali "correzioni"...è necessario stabilire prima l'attuale attività metabolica ed in seconda battuta intervenire sul programma alimentare.

Tutto il resto, a proposito di "correzioni", glielo sconsiglio!


Cordialmente.